FIGC. Consiglio Federale prende atto Consiglio Stato: per ora B resta a 19. | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

In realtà tutto rinviato ancora. La discussione nel merito si terrà il 15 novembre.

FIGC. Consiglio Federale prende atto Consiglio Stato: per ora B resta a 19.

di
30 Ottobre 2018

Consiglio Federale prende atto Consiglio Stato: per ora B resta a 19

Il Consiglio federale della Figc ha preso atto della sentenza del Consiglio di Stato che ha di fatto lasciato inalterato il format a 19 squadre in serie B.

La discussione nel merito si terrà il 15 novembre.

La nuova governance aveva già preso le distanze dalla linea politica del commissariamento, rinunciando subito ad impugnare la sentenza del Tar.

Gravina, peraltro, era sempre stato contrario al blocco dei ripescaggi.
Ma ora invece, suo malgrado, intanto è stato costretto ad accettare la sentenza del Consiglio di Stato che vuole inalterata la B fino alla fine della stagione ma come detto ha rinviato però la discussione nel merito al 15 novembre.
Fermo restando che il cambiamento a 19 non ha seguito affatto le regole della Figc che avrebbe voluto che una  decisione così delicata andasse presa dal Consiglio all’unanimità e non da un commissario che come gli viene contestato non ne aveva affatto i poteri.
Nel frattempo, l’auspicio del nuovo capo di via Allegri resta quello di concretizzare la riforma dei campionati contenuta nel suo programma, che prevede già una Serie B a 20 squadre.
Si tratterà di decidere il meccanismo di promozioni e retrocessioni, con la possibilità di stabilirlo già a stagione in corso.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Cosa porterei con me nel futuro? Di certo una penna,

In un epoca condizionata dall'uso della videoscrittura o dei messaggi sui social io mi tengo stretto la mia penna a sfera e per questo certo che quando i computer andranno in crac la penna continuerà a scrivere fin quando avrà inchiostro.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv