FIGC-LND. Morgana: "A livello nazionale superato ogni limite. Dobbiamo dare certezze !". (VIDEO) | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

Nostra intervista al Vice Presidente Nazionale della FIGC-LND, Sandro Morgana.

FIGC-LND. Morgana: “A livello nazionale superato ogni limite. Dobbiamo dare certezze !”. (VIDEO)

di
23 Settembre 2018

Anche il Vice Presidente Nazionale della FIGC-LND , Sandro Morgana, concorda che a livello nazionale si è superato ogni limite e che per avere credibilità bisognerà eleggere un Presidente che dia certezze è incredibile che ci siano ancora procedimenti e ricorsi in corso con i campionati iniziati e squadre che come il Palermo ma anche il Catania che non hanno avuto ancora reso giustizia. Non si può continuare con una Giustizia i cui giudici sono indicati dai Presidenti servirà creare una giustizia slegata ed indipendente che sia terza ed infine è assurdo legare il calcio femminile alla Figc e bisognerà farla tornare alla LND dopo il fallimento che ha visto solo la Juventus femminile iscritta in campionato.
E’ sotto gli occhi di tutti che chi sta operando ha fallito e per questo la parte sana della FIGC non “i ribelli” sono stati costretti a chiedere di eleggere finalmente regolarmente un nuovo Presidente della FIGC e dopo innumerevoli rinvii finalmente il giorno 22 ottobre si potrà votare e c’è una maggioranza che è quasi del 75 per cento che si è ritrovata a condividere le proprie opinioni ed idee e sa cosa fare per restituire la legalità a tutto il sistema calcio.

Il sistema è imploso è entrato in una dimensione di follia… Restituiamogli certezze questo l’obiettivo finale.

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Giotto e i Messicani

Non chiedetevi “cosa potete fare per il vostro paese” ma solamente “A cu appartieni?”. Lo scoglio insulare dove si infrange quello che potrebbe essere il nostro "sogno americano".
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin