Finanziamenti in arrivo per le scuole siciliane: ecco il bando :ilSicilia.it

destinati a opere di edilizia

Finanziamenti in arrivo per le scuole siciliane: ecco il bando

di
14 Maggio 2019

Nuovo ossigeno per le scuole siciliane. Oggi 14 maggio è stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale,  “l’Avviso pubblico per l’Aggiornamento della programmazione degli interventi in materia di edilizia scolastica per il triennio 2018-2020, Annualità 2019”. Gli enti locali interessati possono presentare la loro candidatura in modo da operare il necessario processo di modernizzazione degli ambienti scolastici, in termini di sicurezza e professionalità, già iniziato nel 2018. 

I finanziamenti rappresentano il continuo di un progetto di ristrutturazione, da parte dello Stato, degli istituti scolastici, il che si va ad unire ad una più ampia riforma delle scuole. Riguardano diverse tipologie di interventi, fra loro cumulabili, ed in particolare: interventi di adeguamento sismico, progetti di ampliamento o di completamento di edifici già esistenti (mense, palestre, laboratori), interventi ai fini dell’adeguamento alla normativa antincendio interventi di manutenzione straordinaria, di rimozione delle barriere architettoniche, di eliminazione dei residui di amianto e opere di infra-strutturazione informatica.

Inoltre, per l’annualità 2019, il 40% delle risorse previste dal piano triennale sarà riservato alle strutture che ospitano scuole superiori , mentre il restante 60% sarà riservato alle scuole dell’infanzia, scuole elementari e scuole medie.

I fondi rappresentano una grande opportunità in una regione in forte crisi economica come la Sicilia, nella quale gli istituti scolastici sono al collasso anche a causa delle carenza di risorse finanziarie.

Sono infatti molti i casi di crolli di calcinacci, la mancanza dei servizi di riscaldamento e climatizzazione delle aule, l’assenza di cancelleria che rallentano o pregiudicano del tutto l’attività di segreteria ed amministrazione degli uffici scolastici.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.