Finanziaria, Aricò: "Aiuti a famiglie e imprese per superare crisi economica causata dal Covid" :ilSicilia.it

Finanziaria, Aricò: “Aiuti a famiglie e imprese per superare crisi economica causata dal Covid”

di
15 Maggio 2022

«Dopo un confronto serrato tra Governo e Parlamento, ricondotto nel finale ad un dibattito serio e costruttivo, la Finanziaria approvata dall’Ars prevede aiuti concreti alle famiglie e alle imprese siciliane per superare la crisi economica causata dall’emergenza Covid-19. Inoltre saranno garantite la stabilizzazione a centinaia di precari e nuove opportunità di lavoro. Seppure in una situazione di complessità a causa delle restrizioni imposte dal Piano di rientro pluriennale con lo Stato, abbiamo attivato risorse per circa 20 miliardi di euro per il 2022, di cui 800 milioni previsti dalla legge di stabilità. Non appena sarà definita la negoziazione sui minori introiti della Regione dovuti alla pandemia andranno ad aggiungersi altre risorse “liberate” dallo Stato».

Lo afferma Alessandro Aricò, capogruppo all’Ars di DiventeràBellissima, aggiungendo: «Tra i provvedimenti da noi voluti c’è quello che finalmente riconosce agli ex dipendenti dell’Ente Acquedotti Siciliani il giusto trattamento pensionistico, così come sancito pure da recenti sentenze. Inoltre anche le edicole e le agenzie di distribuzione stampa potranno godere di un sostegno economico per fronteggiare la crisi causata dall’emergenza Covid-19. Siamo intervenuti pure a sostegno delle imprese del settore della balneazione siciliana, uno dei più colpiti dalla pandemia: grazie a una norma da me proposta potranno ottenere in questa fase la concessione di una licenza o un subentro anche in assenza di presentazione del Durc».

Interviene pure Giusi Savarino, deputata del gruppo all’Ars di Db e presidente della IV Commissione Ambiente: «Abbiamo dato maggiori risorse all’Esa (Ente Sviluppo Agricolo) consentendo l’aumento del monte orario per gli OTD e offrendo serie tutele a centinaia di lavoratori e risposte certe ai territori. Buone notizie che si estendono ad altre categorie di lavoratori grazie al rimpinguamento dei fondi destinati ai consorzi di bonifica».

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro