Fingevano incidenti per fregare le assicurazioni, 36 indagati a Catania :ilSicilia.it

Fingevano incidenti per fregare le assicurazioni, 36 indagati a Catania

21 Gennaio 2020

Ennesimo caso di truffa alle assicurazioni.

Sono 36 le persone indagate dalla Procura di Catania nell’ambito dell’inchiesta denominata “Crash fake” per aver costituito una associazione per delinquere finalizzata al fraudolento danneggiamento dei beni assicurati e mutilazione fraudolenta della propria persona e falsità ideologica in certificati commessa da persone esercenti un servizio di pubblica necessità. Quattro persone sono state arrestate.

I carabinieri della Sezione di polizia giudiziaria stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Catania, nei confronti di cinque persone, tra le quali tre donne, per reati contro il patrimonio e falsità in atti.

Gli indagati destinatari della misura cautelare sono stati sottoposti a indagini dal giugno 2017 al gennaio 2019.

Clicca qui per i NOMI DEGLI ARRESTATI

LEGGI ANCHE:

La truffa dei falsi incidenti a Catania, arrestati un medico e un avvocato | I NOMI

Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Come se fosse Antani

Da oggi un nuovo blog s unisce a quelli già esistenti. Si intitola "Come se fosse Antani", con un riferimento più che esplicito al celebre film. "Amici miei". E' il blog di Giovanna Di Marco