Flash mob per il Ponte sullo Stretto, Mineo (FI): "Risorse del Recovery Fund alle infrastrutture siciliane" :ilSicilia.it
Messina

I GIOVANI AZZURRI PRESENTI A MESSINA

Flash mob per il Ponte sullo Stretto, Mineo (FI): “Risorse del Recovery Fund alle infrastrutture siciliane”

di
29 Luglio 2020

Le risorse del Recovery fund sono una grande occasione per superare il divario tra Nord e Sud. La Sicilia non può perdere quest’opportunità ed è per questo che Forza Italia giovani sarà presente in maniera massiccia al flash mob a Messina. Chiederemo a gran voce di destinare parte delle risorse europee alle infrastrutture siciliane”.

Così Andrea Mineo, coordinatore regionale di Forza Italia giovani, annunciando la partecipazione dei giovani azzurri al flash mob in programma venerdì, alle 10, a Messina per il Ponte sullo Stretto e le infrastrutture.

LE PAROLE DI ANDREA MINEO

Il sistema viario siciliano, soprattutto nelle aree interne, è in pessime condizioni. La questione dei collegamenti deve diventare la priorità nell’agenda politica nazionale e regionale – prosegue Mineo -. La realizzazione del Ponte sullo Stretto ci ha sempre visti in prima fila, ma la Sicilia ha bisogno anche di strade statali e provinciali, requisito indispensabile per parlare di sviluppo, servizi e attività imprenditoriali”.

Infine, “i nostri rappresentanti conoscono i problemi dei territori e saranno a Messina per richiamare l’attenzione dell’Anas che ha dimenticato la Sicilia. Ci auguriamo che, anche grazie al monitoraggio avviato dal governo regionale, l’Anas faccia ripartire i lavori ancora sospesi di vari cantieri”, ha concluso Mineo.

© Riproduzione Riservata
Tag:
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

La parola ‘dieta’

Dieta è un termine di origine greca che vuol dire appunto “stile di vita” intesa come abitudini alimentari corrette supportate da un’adeguata attività fisica
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.