Folla per l'ultimo saluto al maestro Camilleri | FOTO :ilSicilia.it

Folla per l’ultimo saluto al maestro Camilleri | FOTO

18 Luglio 2019

SCORRI LE FOTO IN ALTO

C’è il cuscino di rose rosse degli amici di Porto Empedocle, c’è il biglietto della pro-nipote Matilda, c’è la corona di fiori della Presidenza della Repubblica e tanta gente in fila al cimitero Acattolico di Roma per l’ultimo saluto allo scrittore Andrea Camilleri.

I funerali si sono svolti in forma privata e ora i fan possono dare l’ultimo saluto al papà del Commissario Montalbano, sepolto nel cimitero all’ombra della piramide Cestia conosciuto come il “cimitero degli inglesi”. È sepolto li anche Antonio Gramsci.

Fino alle 20 sarà possibile visitare il cimitero acattolico di Testaccio. Una fila lunghissima e ininterrotta dalle 14.30 di romani e fan dello scrittore siciliano. In tanti con fiori, bigliettini e libri di Montalbano aspettano di salutare e lasciare un pensiero a Camilleri sepolto all’ombra di un grande cipresso vicino all’angelo della Resurrezione. Anche tanti amici, scrittori, politici, in fila per salutare lo scrittore siciliano.

“Qui avrà tanti compagni con cui parlare”: queste le parole che Andreina Camilleri oggi pomeriggio ha pronunciato di fronte alla tomba del padre Andrea.

Presente anche Nicola Lagioia, scrittore e direttore del salone del libro di Torino: “È diventato lo scrittore italiano più famoso al mondo inventandosi una lingua con una capacità di scrittura incredibile, e poi era un uomo di infinita generosità. Mi ricordo che è stato uno dei primi a sostenerci quando abbiamo occupato il teatro Valle”. 

 

LEGGI ANCHE:

È morto Andrea Camilleri, aveva 93 anni

 

Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Come se fosse Antani

Da oggi un nuovo blog s unisce a quelli già esistenti. Si intitola "Come se fosse Antani", con un riferimento più che esplicito al celebre film. "Amici miei". E' il blog di Giovanna Di Marco