Fondi europei, AnciSicilia: "Risorse vanno riprogrammate d'intesa con i territori" :ilSicilia.it

La nota dell'associaizone dei comuni dell'Isola

Fondi europei, AnciSicilia: “Risorse vanno riprogrammate d’intesa con i territori”

di
26 Aprile 2020

Riceviamo e pubblichiamo di seguto la nota dell’AnciSicilia.

“Alla luce delle preoccupazioni che tanti sindaci stanno manifestando circa le notizie che si apprendono dall’esame della Legge Finanziaria che si sta svolgendo in Commissione Bilancio all’ARS, ho deciso di convocare per domani in via d’urgenza il Consiglio Regionale dell’Anci Sicilia“.

“Il confronto sarà finalizzato ad esprimere una posizione anche con riferimento al tema dell’utilizzo di fondi extra regionali per finalità legate alla gestione dell’emergenza Covid nella nostra Regione. La scelta sulle modalità di utilizzo delle risorse destinate agli Enti Locali, in molti casi non ancora utilizzati per problematiche non dipendenti da questi ultimi, non può essere il frutto di decisioni che non vedono il diretto coinvolgimento degli amministratori locali”.

“Chiediamo che ogni scelta sui decreti attuativi sia rimessa ad una preventiva intesa in Conferenza Regione – Autonomie Locali. Crediamo che anche le altre decisioni di merito debbano comunque prevedere un confronto con le
commissioni dell’ARS e con gli Enti locali”.

“In sintesi basterebbe inserire nel testo dell’art.5: Anche a salvaguardia delle somme libere da obbligazioni giuridicamente vincolanti e prive di graduatorie di assegnazione è necessaria l’intesa con la commissioni parlamentati competenti e il parere della Conferenza Regione – Autonomie Locali. Limitatamente agli interventi nei quali gli Enti locali sono soggetti titolari, proponenti, progettisti, attuatori e gestori delle relative risorse
è necessaria la previa Intesa in Conferenza Regione – Autonomia Locali”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin