Fondi europei per l'agricoltura, Bandiera replica a Coldiretti: "Attacco al governo senza sapere le cose" :ilSicilia.it

LE PAROLE DELL'ASSESSORE

Fondi europei per l’agricoltura, Bandiera replica a Coldiretti: “Attacco al governo senza sapere le cose”

di
29 Giugno 2020

La Coldiretti sa benissimo che il blocco dei pagamenti agli agricoltori dipende da Agea (Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura) e dall’anomalia ‘1591’ che deriva da quelle regole che la stessa Coldiretti stabiliva insieme al governo Crocetta nel 2016 in sede di programmazione del PSR (Programma di Sviluppo Rurale)“.

Lo dichiara in una nota l’assessore regionale per l’Agricoltura, Edy Bandiera, su quanto affermato dal presidente di Coldiretti Sicilia, Francesco Ferreri, circa il presunto mancato arrivo dei fondi europei per i produttori del biologico.

Coldiretti fa finta di non vedere i 45 milioni di euro che sono stati oggetto di pagamento negli ultimi due mesi – rincara Bandiera – I funzionari dell’assessorato Agricoltura hanno condotto le istruttorie manuali su tutti i pagamenti bloccati da anomalie risolvibili e i soldi sono già sui conti correnti degli agricoltori“.

Ed ancora, la Coldiretti era presente nella governance dello scorso 18 giugno. Evidentemente il suo presidente Ferreri e il direttore non sono stati ben informati dal loro rappresentante, sia per i pagamenti che per gli aiuti del settore florovivaistico, oggetto di provvedimenti specifici e preferiscono, come da loro ormai consolidata abitudine, attaccare il governo, senza sapere. In sede di Governance è stato infatti deliberato di destinare al florovivaismo 15 milioni di euro di risorse del PSR, cui si sommano ulteriori 20 milioni previsti nella Finanziaria“.

Purtroppo la disinformazione di Coldiretti Sicilia non termina qui. I bandi semplificati, che Coldiretti lamenta non essere stati emessi, riguardano la tanto attesa Misura 4.1 “Investimenti aziendali” ed ancora la misura 5.2 “tristezza degli agrumi e agricoltura sociale”, che sarà interamente in digitale. Ma il presidente di Coldiretti, li legge?“”, chiosa duramente Edy Bandiera.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.