Forestali, la Regione: "Si parte con gli avviamenti per l'anno 2020" :ilSicilia.it

vertice in assessorato

Forestali, la Regione: “Si parte con gli avviamenti per l’anno 2020”

di
14 Febbraio 2020

Si è tenuto presso la sede dell’Assessorato all’Agricoltura, un incontro tra gli Assessori Edy Bandiera e Toto Cordaro (delega al Territorio), unitamente ai Dirigenti generali del Comando Corpo Forestale, Filippo Principato e del Dipartimento dello Sviluppo Rurale, Mario Candore, insieme a tutte le sigle sindacali di categoria dei lavoratori forestali.

Durante l’incontro sono state affrontate le problematiche inerenti il settore e nello specifico, l’imminente campagna di avviamento al lavoro, sia per la manutenzione ordinaria che per il servizio antincendio e la riforma del settore forestale in Sicilia.

Toto Cordaro ed Edy Bandiera
Toto Cordaro ed Edy Bandiera

Gli assessori Cordaro e Bandiera, di comune accordo, hanno comunicato che, nonostante le difficoltà create dalle azioni legali intraprese da alcuni lavoratori, per l’anno 2020 si procederà con gli avviamenti al lavoro dei forestali per il 2020 con le stesse modalità dell’anno precedente. Hanno inoltre assicurato che stanno lavorando alla riforma del settore, che sarà presentata alle parti sociali nelle prossime settimane, con l’obiettivo di traguardare la riforma in tempi rapidi e portare a soluzione i problemi centrali che riguardano da sempre il comparto.

Soddisfazione e apprezzamento da parte delle Organizzazioni Sindacali di categoria per l’impegno e il grande senso di responsabilità mostrato dagli Assessori, verso una categoria che da sempre è impegnata nella tutela del territorio e che oggi guarda con grande attesa alla riforma, dalla quale si aspetta maggiore certezza occupazionale.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.