Fortuna, speranza, amore per l’anno nuovo? È tutta questione di intimo :ilSicilia.it

Vale sia per le donne che per gli uomini

Fortuna, speranza, amore per l’anno nuovo? È tutta questione di intimo

di
1 Gennaio 2021

Ognuno di noi ha un rito propiziatorio a Capodanno con la speranza che l’anno successivo sia migliore di quello passato.

Quello più comune in Italia, e non solo, è di indossare qualcosa di nuovo e rosso. Inizia così la rincorsa all’intimo da mettere obbligatoriamente sotto i vestiti.

Ma perché?

Vi sono due miti a riguardo, sia in Oriente che in Occidente.

La tradizione sembra nascere dalla Cina.

Fin dall’antichità il rosso era il colore per scacciare il Niàn, una figura mitologica rappresentata sotto forma di bestia feroce mangia uomini che compare proprio durante il Capodanno cinese.

Il rosso assume così la valenza di “scaccia demoni” e diventa un colore portafortuna poiché in grado di mandare via gli spiriti maligni. Per inaugurare la fortuna i cinesi indossano così qualcosa di nuovo e rosso.

Secondo il filone occidentale, il rito nasce nel 31 a.C. in occasione del Capodanno Romano.

Sembrerebbe che Ottaviano Augusto fece indossare sia alle donne che agli uomini qualcosa di rosso per rappresentare il potere, il cuore, la salute e la fertilità.

Comunque si guardi, il comune denominatore è il colore rosso: esso, infatti, rappresenta una sorgente di energia, fuoco e passione, forza e fortuna.

Gli altri colori

Nel tempo si sono aggiunti altre nuance che potreste usare per il prossimo 31 dicembre a seconda quel che sperate che arrivi.

Uno dei colori più in voga è il giallo se si desidera prosperità, ricchezza e successo, se invece volete un anno di pace, armonia e felicità indossate il bianco, mentre per la buona salute e tranquillità il blu; per un colore che porti fortuna e armonia in amore, allora non potete non indossare che un intimo rosa.

Attenzione!!!

Bisogna tenere conto che, per far si che la credenza funzioni, la biancheria intima debba essere gettata via il giorno dopo la celebrazione. Sarebbe meglio, quindi, acquistare qualcosa di non troppo costoso se vuoi rispettare la tradizione.

Il consiglio vale sia per le donne che per gli uomini!

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro