Forza Italia si squaglia, nove parlamentari passano con Toti, una senatrice con Renzi | ilSicilia.it :ilSicilia.it

crisi fra i berlusconiani

Forza Italia si squaglia, nove parlamentari passano con Toti, una senatrice con Renzi

19 Settembre 2019

Forza Italia si squaglia? Pare proprio di sì, e comunque il trend di questi giorni non fa certo presagire nulla di buono per il partito di Silvio Berlusconi.

All’indomani della nascita di “Italia viva“, la neo formazione di Matteo Renzi, una senatrice azzurra, Donatella Conzatti, ha deciso di abbandonare il Cavaliere per passare nelle fila dell’ex rottamatore e sembra che altri possano presto decidere di seguirla.

Ma la scissione serpeggiante in Forza Italia – oltre ai boatos che vorrebbero in uscita anche Mara Carfagna, che due sere fa ha invitato a cena una cinquantina fra deputati e senatori – vede accrescere il numero di parlamentari che stanno passando con il governatore della Liguria Giovanni Toti. Ieri la pattuglia di deputati e senatori che hanno seguito Toti e aderito al suo movimento “Cambiamo” è salita a nove: ai 5 deputati che avevano abbandonato Forza Italia la scorsa settimana si sono aggiunti adesso anche quattro senatori: Massimo Vittorio Berruti, Gaetano Quagliariello, Gino Vitali e Paolo Romani.  

E sempre ieri, è stato depositato dallo stesso Giovanni Toti l’atto costitutivo del nuovo partito: “Da questo momento – ha scritto il governatore della Liguria su Facebook – il panorama politico si arricchisce ufficialmente di una nuova forza che punta a dare voce a tutti coloro che non si sentono più rappresentati dai partiti tradizionali e sognano un centrodestra nuovo. Da oggi gli uomini e le donne che credono nella crescita, nello sviluppo, nella meritocrazia e nel futuro hanno una nuova casa! Si parte, Cambiamo insieme”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.