Fra economia e formazione, l'intervista agli esponenti di Confapi Sicilia | VIDEO :ilSicilia.it

AI NOSTRI MICROFONI DHEBORA MIRABELLI E SEBASTIANO MIGLIORE

Fra economia e formazione, l’intervista agli esponenti di Confapi Sicilia | VIDEO

di
28 Dicembre 2019

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Un ponte fra formazione ed economia siciliana. Questo è l’obiettivo che muove la Confapi (Confederazione Nazionale della Piccola e Media Industria).

Abbiamo ascoltato ai nostri microfoni la presidente della confederazione siciliana, Dhebora Mirabelli, e il capofila della filiera “Rifiuti e Ambiente”, Sebastiano Migliore.

Tanti gli argomenti toccati, l’esigenza di formare le imprese e i propri dipendenti.

CONFAPI E FORMAZIONE

Dhebora Mirabelli, Confapi
Dhebora Mirabelli, Confapi

Con riguardo alle iniziative previste, va evidenziato il topic riguardante i fondi paritetici interprofessionali Fapi.

Attraverso l’istituzione di tali risorse, si realizza quanto previsto dalla legge 388 del 2000.

In altre parole, tale norma consente alle imprese di destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati all’INPS (il cosiddetto contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria) alla formazione dei propri dipendenti.

Con il primo avviso di Novembre 2019, la Confapi Sicilia ha sottoscritto un accordo con i relativi stakeholder. Come risultato, questi hanno stabilito le priorità ed hanno sottoscritto un piano formativo con società di settore selezionate dallo stesso ente.

Sebastiano Migliore, Confapi
Sebastiano Migliore, Confapi

La confederazione si è recentemente riorganizzata con un nuovo assetto gestionale, che ha riguardato la nomina di quattro capifiliera e del neo vice-presidente Ugo Piazza.

Fra questi, è stato nominato il dott. Sebastiano Migliore, che ci ha parlato della sua esperienza nel settore “Rifiuti e Ambiente“, area che presenta notevoli problemi nella nostra.

Infine, sono state illustrate le iniziative future e i piani che la Confapi ha in cantiere per il prossimo triennio.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin