Frane, Musumeci: "Altri due milioni per proteggere la circonvallazione a Mandanici" CLICCA PER LE FOTO :ilSicilia.it
Messina

l'annuncio

Frane, Musumeci: “Altri due milioni per proteggere la circonvallazione a Mandanici” CLICCA PER LE FOTO

di
22 Giugno 2022

GUARDA LA GALLERY IN ALTO

«Abbiamo raccolto un grido d’allarme rimasto inascoltato per un decennio e adesso a Mandanici possono partire i lavori per mettere in sicurezza l’intero quartiere Rocca-Carasà, esposto per tutto questo tempo alla disastrosa violenza dei fiumi di fango provocati regolarmente dalle alluvioni. Le opere di consolidamento riguarderanno anche il muraglione che sovrasta la circonvallazione e per il quale, proprio a causa delle infiltrazioni d’acqua, esiste il rischio di un cedimento».

Così il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, a capo della Struttura anti dissesto idrogeologico, annuncia l’aggiudicazione della gara per l’intervento a lungo atteso nel piccolo centro del Messinese. Ad eseguirlo sarà la Damar Costruzioni di Marineo che si è aggiudicata i lavori per un importo di ottocentomila euro. Intanto, al primo finanziamento che ammontava a un milione e 580 mila euro, Palazzo Orleans, nell’ultima seduta della giunta regionale, ne ha aggiunto un altro di due milioni di euro.

«Infatti – spiega il governatore – non abbiamo alcuna intenzione di lasciare l’opera metà e, considerato che esiste già il progetto esecutivo, presto potranno essere appaltate anche le opere per consolidare pure la parte a valle del paese, quella in cui ricade un altro quartiere a rischio, lo Spafaro-San Giorgio.  Ogni potenziale pericolo sarà eliminato definitivamente».

In attesa che gli uffici di piazza Ignazio Florio predispongano la nuova procedura d’appalto, ruspe e maestranze agiranno nella zona a monte del costone lungo il quale si snoda la circonvallazione. Tramite la collocazione di una serie di briglie a pettine sarà ostacolato lo scivolamento a valle dei detriti che fino ad oggi hanno raggiunto facilmente la strada e le abitazioni sottostanti. Stesso scenario per l’intervento che riguarderà la parte bassa dell’arteria principale che rappresenta una fondamentale via di fuga. Qui le opere di consolidamento, che prevedono l’utilizzo di reti metalliche, palificate, tiranti e contrafforti, serviranno a contrastare le frane che mettono a rischio la carreggiata e che hanno già provocato profonde lesioni su case e strutture pubbliche.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.