Fratelli d'Italia, Varchi sfida Micciché: "Europee sanciranno avanzata del sovranismo" | Video intervista :ilSicilia.it

Intervista alla deputata di Fratelli d'Italia

Fratelli d’Italia, Varchi sfida Micciché: “Europee sanciranno avanzata del sovranismo” | Video intervista

di
17 Dicembre 2018

Guarda il video in alto

Le prossime elezioni europee determineranno nuovi equilibri politici“. Carolina Varchi, deputato palermitano a Montecitorio e radicata esponente della destra in città ‘sfida‘ a distanza Gianfranco Micciché, che in questi giorni si è lanciato in una crociata da lui stesso definita antipopulista e ha chiamato all’adunata i moderati in vista della prossima tornata elettorale per il rinnovo del Parlamento di Bruxelles. Le elezioni, per Varchi, “sanciranno l’avanzata del sovranismo. Siamo certi – continua – che i risultati delle elezioni europee cambieranno decisamente i rapporti di forza nel centrodestra siciliano, con un netto arretramento dell’area centrista già registrato in occasione delle ultime elezioni del 4 marzo”.

Ma non è solo Micciché che spinge per un ritorno moderato e che, per questo, si è attirato le occhiatacce del fronte sovranista. Così, oltre al Presidente dell’Ars, nel mirino dell’esponente di Fdi finisce pure Saverio Romano, che ha lanciato la propria candidatura alla carica di sindaco di Palermo: “Non mi sembra che le elezioni amministrative siano all’ordine del giorno – dice la parlamentare – in ogni caso Saverio Romano non sarà mai il candidato con questi presupposti“, afferma Varchi riferendosi alle prese di distanza che l’ex ministro ha rimarcato verso i partiti sovranisti, anche nell’occasione della manifestazione di qualche settimana fa al Costa Verde di Cefalù.

Dove c’era anche Nello Musumeci, dialogatore per ragion di Stato con i moderati del centrodestra, ma le cui posizioni politiche sono storicamente più affini a quelle di Varchi, che relega a questioni di galateo istituzionale la presenza del governatore a Cefalù e, pur rimarcando il buon lavoro fatto fino ad ora dall’esecutivo regionale, rimanda i bilanci. “Troppo poco un anno per farli”, afferma la parlamentare.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Immagina…

Immagina la “normalità” quale unico “manifesto per il futuro”. Il fallimento di una certa politica sta nel fatto di volerti vendere per straordinario tutto ciò che universalmente sarebbe stato normale.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin