"Frode e Corruzione": maxi blitz sulla discarica di Lentini, nei guai il gruppo Leonardi :ilSicilia.it
Siracusa

OPERAZIONE DELLA GUARDIA DI FINANZA

“Frode e Corruzione”: maxi blitz sulla discarica di Lentini, nei guai il gruppo Leonardi

di
4 Giugno 2020

Maxi blitz della guardia di finanza di Catania sul mondo della gestione dei rifiuti.

L’operazione è stata condotta in collaborazione con lo Scico e il gruppo aeronavale di Messina.

L’inchiesta ha dato vita all’esecuzione di un’ordinanza di misure cautelari nei confronti di nove persone (2 in carcere, 3 ai domiciliari e 4 sottoposti a obblighi di Pg) per una presunta illecita conduzione della discarica di Lentini (Siracusa), la più estesa della Sicilia. Ricordiamo che l’impianto è gestito dalla ‘Sicula trasporti‘.

L’INCHIESTA

L’inchiesta tratta anche le pressioni “esercitate da esponenti del clan mafioso Nardo“. In ballo infatti vi era “l’affidamento di un chiosco-bar nello stadio dove gioca la Sicula Leonzio“, squadra di calcio militante in Serie C.

I reati ipotizzati a vario titolo dalla Procura di Catania sono associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti, frode nelle pubbliche forniture, corruzione continuata, rivelazione di segreto d’ufficio e concorso esterno all’associazione mafiosa.

La Gdf sta eseguendo perquisizioni e sequestri preventivi a carico delle società del gruppo Leonardi, per un valore complessivo di 116 milioni di euro.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

E se fosse colpa del “mal bianco”?

La nostra città è come una bella pianta ammalata e piena del “mal bianco”, un grosso parassita che tarpa qualunque fioritura e che non permette ai fiori di schiudersi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin