19 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 22.48
Palermo

E l'illegalità prosegue ... nonostante il rinvio del Coni ad applicare la giusta pena ... lo 0-3 ...

Frosinone-Palermo. Indovinate ? continuano a rinviare di rimandare il Palermo in serie A.

11 Ottobre 2018

Frosinone – Palermo la farsa continua e si continua a rimandare …. eppure sarebbe facile vista la lunga lista di atti sleali ed antisportivi messi in atto nella partita … applicazione art.17 e 0-3 a tavolino per il Palermo.

Retrocessione in B applicando correttamente la pena nell’anno in corso ai fatti avvenuti e promozione in A del Palermo ve lo ha pure scritto il Coni rimandando tutto indietro con queste raccomandazioni .

Cosa dovete pensare ancora ? se non come frodarci ancora o come non applicare la legge e diventando voi stessi praticamente dei fuorilegge e per questo colpevoli di fatti gravissimi visto che se chi froda è chi dovrebbe applicarla la legge e non scavalcarla e proprio per quest0 diventa due volte colpevole e colluso .

Dal comunicato pubblicato sul sito ufficiale della Figc si apprende che la Corte Sportiva di Appello ha deciso di prendersi ulteriore tempo per emettere la definitiva sentenza sulla vicenda, riservandosi la decisione.

COLLEGIO
Prof. Paolo Tartaglia – Presidente f.f.; Avv. Stefano Agamennone, Dott. Alfredo Maria Becchetti – Componenti; Dott. Giuseppe Gualtieri – Rappresentante A.I.A. – Dott. Antonio Metitieri – Segretario

“1. C.O.N.I. – COLLEGIO DI GARANZIA DELLO SPORT giudizio di rinvio ex art. 62 comma 2 C.G.S. C.O.N.I. in ordine all’annullamento delle sentenze della Corte Sportiva D’Appello di cui ai Com. Uff. nn. 172/CSA del 27.6.2018 e 002/CSA del 6.7.2018 relativi alla gara Frosinone – Palermo del 16.6.2018 (Collegio di Garanzia dello Sport presso il C.O.N.I. – Prima Sezione – Decisione n. 56/2018 del 10.9.2018)

– DECISIONE RISERVATA“

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Ho Rivalutato la Dea Eupalla

Questa settimana i miei contatti sui social mi hanno visto molto partecipe delle vicende legate alla sorte della squadra di calcio della mia città dando l’impressione più di essere un contradaiolo che un pacifico e tranquillo ingegnere che periodicamente si passa il tempo.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.