Fulmine a ciel sereno all'Asp Messina: si dimette il direttore sanitario Sindoni :ilSicilia.it
Messina

decisione a sorpresa

Fulmine a ciel sereno all’Asp Messina: si dimette il direttore sanitario Sindoni

di
4 Giugno 2020

Fulmine a ciel sereno all’Asp Messina. Si è dimesso infatti il direttore sanitario dell’azienda, Domenico Sindoni. Non si conoscono al momento le motivazioni della decisione ma si tratta di una notizia giunta in modo del tutto inatteso oggi. Sindoni, tra l’altro, aveva affrontato in prima linea la fase di emergenza sanitaria di questi mesi e, dunque, le complessità determinatesi nell’ambito del lockdown e le relative incombenze che avevano riguardato l’azienda di Viale Boccetta.

Ad ufficializzare l’addio del ds dell’azienda sanitaria di Messina è stato il direttore generale Paolo La Paglia con una breve nota: “Il dottor Domenico Sindoni in data odierna ha rassegnato le dimissioni dalla carica di direttore sanitario di questa Azienda Sanitaria Provinciale di Messina. Ho accolto le dimissioni e ho ringraziato il dottor Domenico Sindoni per la collaborazione e per il lavoro fin qui svolto nella qualità di componente di questa direzione strategica”. 

Nei prossimi giorni verrà scelto il sostituto che dovrà assumere il ruolo di ds dell’azienda messinese in sostituzione del dimissionario Sindoni.

© Riproduzione Riservata
Tag:
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

La parola ‘dieta’

Dieta è un termine di origine greca che vuol dire appunto “stile di vita” intesa come abitudini alimentari corrette supportate da un’adeguata attività fisica
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.