Futsal: doppia vittoria per Mirri, Palermo Calcio a 5-Real Phoenix 4-1 :ilSicilia.it
Palermo

ESORDIO POSITIVO PER I RAGAZZI DI ROBERTO ZAPPARATA

Futsal: doppia vittoria per Mirri, Palermo Calcio a 5-Real Phoenix 4-1

7 Ottobre 2019

Nella prima giornata di campionato, il Palermo calcio a 5 vince 4-1 contro il Real Phoenix, iniziando nel migliore dei modi il proprio cammino all’interno del girone A di Serie C2.

Dopo l’esordio vincente in Coppa Italia contro l’Atletico Monreale, arriva una prova maiuscola per i ragazzi allenati da Roberto Zapparata, che hanno cancellato subito l’ansia del debutto e hanno sfoderato un’ottima prestazione contro una squadra, quella guidata da Giuseppe Labita, che non ha mai mollato finchè il risultato non li ha condannati del tutto.

Presente al Tocha stadium per il match di apertura il nuovo presidente onorario Dario Mirri, il quale ha dato una carica speciale ai rosanero che, dopo aver rischiato in avvio di partita con un paio di ripartenze sprecate dal Real Phoenix, sono riusciti a prendere il controllo della partita.

Ad aprire le danze del match ci ha pensato Danilo Bongiovanni, dopo uno splendido duetto con capitan Messeri. Alla fine del primo tempo, quinto fallo ingenuo del Dark Phoenix e tiro libero per il Palermo calcio a 5. Sul punto di battuta si presenta Vincenzo Daricca, che si fa trovare pronto ed insacca il 2-0, dopo la respinta del portiere Catalano sul tiro di Bongiovanni.

Nel secondo tempo il ritmo del Real Phoenix cala e i rosanero escono alla distanza. Dopo un’occasione sprecata dal tandem Messeri-Melville, è ancora il ragazzo della cantera rosanero a calare il tris: un altro gol di raro opportunismo sotto porta dopo il pregevole assist di Bongiovanni. Quindi ecco il poker calato da Fabio Mineo con l’ennesimo gol “alla brasiliano”: dribbling secco, estremo difensore ospite messo a sedere, prima di firmare il 4-0 per i padroni di casa. Nel finale c’è finalmente gloria per il Real Phoenix che accorcia le distanze con la rete di Anselmo.

Il Palermo Calcio a 5, dunque, inizia la stagione nel migliore dei modi. Il tecnico rosanero Zapparata e i suoi ragazzi quest’anno hanno voglia di stupire tutti inseguendo un sono chiamato promozione in C1.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

L’Indivia e l’Invidia?

Ricordate ognuno è ciò di cui si circonda, se ci si circonda del nulla e se si dà spazio al nulla è perché per primi non si crede nel nostro valore e tutto questo credetemi non potrà durare, si ci vorrà ancora del tempo, ma questo “giorno della marmotta finirà”.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Caino e Abele

L’odio tra fratelli genera nei genitori un forte dispiacere. Si chiedono: “dove abbiamo sbagliato?”. Trovare il colpevole non serve a risolvere la questione. Provate a studiare una soluzione di compromesso e, se non trovate terreno fertile, considerate le ragioni divine di questo impasse.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.