Futsal: il Palermo calcio a 5 ufficializza l'acquisto di Marco Casamento :ilSicilia.it
Palermo

NUOVO PIVOT PER I ROSANERO

Futsal: il Palermo calcio a 5 ufficializza l’acquisto di Marco Casamento

di
22 Luglio 2019

Prosegue la campagna acquisti dell’ASD Palermo Calcio A 5. Il club rosanero ha ufficializzato l’accordo raggiunto con Marco Casamento, esperto pivot che farà parte della rosa per la stagione 2019/2020.

Quello di Casamento è il secondo innesto di qualità della società di futsal per il prossimo campionato di serie C2, che segue l’acquisto di un portiere di esperienza quale Tony Costanzo.

Marco Casamento, nella sua carriera, ha legato il suo nome soprattutto a quello del Monreale Calcio A 5, società contro la quale il Palermo Calcio A 5 ha spesso giocato partite importanti tra serie C2 e serie C1, nonché in Coppa Italia.

Giocatore di grande intelligenza tattica e dotato di una innata capacità di vedere la porta, Casamento non vede l’ora di dare il suo prezioso contributo alla causa rosanero. Il pivot ha già avuto modo di conoscere i suoi nuovi compagni e i metodi di lavoro di mister Zapparata durante il torneo “Amici del Tocha”, tuttora in corso di svolgimento con le fasi finali al “Tocha Stadium” di via Oliveri Mandalà.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.