Futsal: il Palermo calcio a 5 vola in classifica, battuti gli Eightyniners :ilSicilia.it
Palermo

ROSANERO A PUNTEGGIO PIENO

Futsal: il Palermo calcio a 5 vola in classifica, battuti gli Eightyniners

di
28 Ottobre 2019

Il Palermo Calcio a 5 supera l’esame più importante di questo inizio di stagione e cala un sontuoso poker in campionato, battendo al “Trinakria ” il Futsal Eightyniners, uno degli avversari più agguerriti nelle ultime stagioni per il sodalizio palermitano.

La squadra di mister Zapparata è stata capace di ribaltare una situazione che si era fatta davvero complicata nel primo tempo, con i padroni di casa intenti ad imporre ritmi infernali e giocate di spessore. Nella ripresa i rosanero hanno messo in campo il maggiore tasso tecnico, portando a casa la vittoria.

Gli Eightyniners, guidati dal tecnico Del Bosco, passando immediatamente in vantaggio, sfruttando un giro difensivo non perfetto dei rosanero. Gli ospiti rialzano subito la testa, grazie al consolidato asse Casamento-Bongiovanni: recupero palla e assist perfetto di “Bongio” per il pivot Casamento che supera con freddezza il portiere avversario.

Il sorpasso del Palermo Calcio a 5 avviene poco dopo con una palla persa banalmente dagli Eightyniners che spiana la strada a Baucina: tocco chirurgico sull’uscita del portiere e vantaggio ospite. Ma i padroni di casa non ci stanno e trovano il pareggio grazie a un tiro libero preciso di Basile che non lascia scampo all’estremo difensore rosanero Costanzo.

In avvio di ripresa il Palermo ha a disposizione un calcio di rigore ben guadagnato da Casamento: dal dischetto va capitan Messeri che è glaciale nel trovare ancora una volta il gol in trasferta, dopo quello realizzato a Salemi. Poco dopo, però, i rosa si addormentano in difesa e concedono a De Lisi una conclusione che il giovane talento gialloblu trasforma nella rete del 3-3.

Gara che fa fatica a trovare un padrone, Corso sbatte sul volo di Costanzo prima di un calcio di punizione per il Palermo Calcio a 5: Bongiovanni vede un varco nella porta di casa e lo infila con precisione chirurgica (quinto gol in cinque partite ufficiali per “Bongio”). Gara tiratissima fino all’ultimo respiro con gli Eightyniners che trovano il 4-4 in virtù del rigore trasformato da Basile.

Finale caldissimo, il Palermo Calcio a 5 però ha qualcosa in più e vince la partita. Ancora una splendida combinazione tra Bongiovanni e Casamento porta quest’ultimo ad aprire il piattone e a metterla sul secondo palo, per il gol del 5-4. Padroni di casa di nuovo all’assalto, stavolta l’acuto non c’è perchè i rosa recuperano palla e Mineo è preciso nel mettere la palla nella porta vuota per il definitivo 6-4.

Il quarto acuto nel campionato di C2 consente ai rosanero di allungare in testa alla classifica. Sabato prossimo altro derby per il Palermo Calcio a 5 che si giocherà con il Resuttana San Lorenzo la qualificazione in Coppa Sicilia.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Merchandising: Fenomeno planetario, dove acquistare

Il mio primo acquisto di un articolo legato ad una serie tv o ad una saga cinematografica è avvenuto due decenni fa quando, trovandomi a Bologna a passare il capodanno da amici, andai a visitare un negozio del quale avevo sentito parlare tra gli appassionati di fantascienza.

Wanted

di Ludovico Gippetto

Nudité: una mostra fotografica che custodisce memorie altre

Si inaugura a Ragusa la mostra fotografica "Nudité - Il Giardino di Afrodite" a cura di Giuseppe Nuccio Iacono. La collettiva nasce dal lavoro del 1° Seminario della fotografia di Nudo nell’ottobre del 2019, in collaborazione con il Festival europeo del Nudo di Arles (Francia).

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Aldo Rizzo: una risorsa sprecata

Nei giorni scorsi abbiamo appreso la triste notizia della scomparsa di Aldo Rizzo conosciuto e apprezzato prima come magistrato e poi come politico e amministratore pubblico.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin