G7, il commissario Carpino fissa la data per la conclusione dei lavori [Video] :ilSicilia.it

G7, il commissario Carpino fissa la data per la conclusione dei lavori [Video]

di
28 Aprile 2017
Ad un mese ormai dal G7, il Commissario straordinario Riccardo Carpino ha dato l’annuncio sul termine dei lavori al Palacongressi dopo che nelle scorse ore aveva effettuato un sopralluogo al Teatro Antico.  “Il 15 maggio sarà la giornata finale in cui si concluderanno i cantieri per il Palacongressi, per le due elipiste e per la Villa comunale”.  Carpino, dopo il sopralluogo, si è quindi recato al Palazzo dei Congressi, dove si è intrattenuto a confronto con i vertici dell’Aeronautica Militare, impegnati insieme ai Vigili del Fuoco nella sistemazione della struttura.

“Le indicazioni che ho tratto dai lavori in atto al Palacongressi sono certamente positive”, ha detto Carpino. Si sta intervenendo intanto per garantire la fruibilità provvisoria del palazzo per il G7, anche se il sindaco Eligio Giardina ha chiesto alla Sottosegretaria Maria Elena Boschi il via libera del Governo ad una prosecuzione delle opere anche dopo il summit dei sette grandi per rendere agibile l’edificio in via definitiva: “La decisione spetterà al Governo. Sul Palacongressi io posso solo contribuire se occorre a risolvere questo problema che risale a parecchi anni fa. Non è la mia la scommessa ma posso dire che non mi dispiacerebbe che si possa risolvere il problema. Stiamo lavorando intanto per il G7 e ci auguriamo tutti che possa poi esserci una svolta magari definitiva”.

Carpino si è poi soffermato sugli altri cantieri: “Le due elipiste sono entrambe abbastanza avanti, prossime ad essere completate. Lungo la strada di accesso ad una delle due piste (quella di contrada Piano Porto) c’era una frana che stiamo rimuovendo. Per quanto riguarda le strade, invece, ho fatto il punto con i tecnici e anche qui siamo sul punto ormai di finire. Ci sono stati molti imprevisti e complicazioni nel corso delle opere effettuate nelle varie arterie ma entro la prossima settimana, se tutto andrà bene, si dovrebbe ultimare il piano di bitumazione ed asfaltatura. Per i vari cantieri, in generale, ci sono state delle difficoltà che abbiamo affrontato e superato sin da quando mi sono insediato il 5 gennaio ma siamo ormai a buon punto”.

Infine i lavori alla Villa comunale, dove andrà rimossa in tempi record la frana di oltre 20 metri di belvedere e dove ieri è stato avviato il cantiere: “Sulla frana alla Villa comunale c’era un problema abbastanza complicato ma adesso stiamo procedendo alla rimozione della frana”. E in settimana entrante scatteranno i lavori che, nell’arco di pochi giorni porteranno alla collocazione di un tappetino (a quanto pare di color miele) lungo il manto della Via Teatro Greco: “Ci siamo incontrati con il sindaco Giardina ed il Soprintendente Micali e c’erano anche i progettisti dell’Università di Messina per vedere le opportunità e vari i provini che sono all’opera. Ci siamo aggiornati a sabato per delle questione tecniche ed in quella circostanza andremo a decidere quale sarà il provino e spero che entro la prossima settimana tutto si possa concludere”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Se sei donna

di Mila Spicola

Una via per Franca Florio

La vita di Franca Florio, fatta di discese ardite e dure risalite è una grande storia, la fortuna, la sfortuna, la ricchezza, la povertà, la felicità, il dolore, si mischiano in quello che è un romanzo più romanzo di ogni pagina immaginata.

Blog

di Renzo Botindari

Avessimo almeno cercato un cambiamento

L’olio galleggia sull’acqua, ma poi strapazzare il contenitore, spargere in goccioline questo liquido più leggero dell’acqua, ma appena terminato lo stress le varie goccioline convergono nel centro riunificandosi e creando una unica chiazza galleggiante.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.