Gangi. Inaugurata la mostra del maestro Gianbecchina :ilSicilia.it
Palermo

Aperta fino al 6 maggio

Gangi. Inaugurata la mostra del maestro Gianbecchina

di
27 Marzo 2018

 

“Il Pane è il ciclo della vita…1998 un dono d’amore 2018…” è il titolo della mostra del maestro Gianbecchina che è stata inaugurata sabato 24 marzo a Palazzo Bongiorno a Gangi.

La mostra, organizzata dal Comune e dall’Istituzione Gianbecchina del Borgo madonita, raccoglie diciotto dipinti e alcuni studi e disegni inediti relativi al ciclo del pane. Il pittore sambucese, scomparso a luglio del 2001, aveva già donato nel 1998 a Gangi novantasei delle sue opere, un patrimonio prezioso custodito all’interno dell’Istituzione che porta il suo nome.

E per celebrare i vent’anni dalla donazione la comunità gangitana ha voluto mettere in esposizione altri dipinti e i lavori propedeutici relativi al ciclo del pane.

Questa iniziativa – dice Alessandro Becchina, figlio dell’artista – è l’ennesima prova dell’attenzione che Gangi ha dedicato a mio padre, al quale nel 1989 è stata conferita la cittadinanza onoraria”.

Voglio ringraziare Alessandro, Rosanna Migliazzo, direttrice dell’Istituzione Gianbecchina, e tutto il consiglio di amministrazione  – aggiunge Francesco Paolo Migliazzo, sindaco di Gangi – per la cura che hanno mostrato nel valorizzare l’arte del maestro. Per noi è motivo d’orgoglio ospitare questa mostra. Gangi, da quando ha vinto il titolo di Borgo dei borghi 2014, ha centuplicato la presenza dei turisti e sono migliaia le persone che si fermano ad ammirare le opere di Gianbecchina”.

Tanino Bonifacio, curatore del testo critico della mostra, spiega: “ ‘Il ciclo del pane’, corpus pittorico iniziato negli anni cinquanta, costituisce una vera e propria documentazione di antropologia culturale di quella civiltà contadina che nel quotidiano vive il bisogno di conquistarsi il pane che, come eucarestia, è conservato nel tabernacolo della terra”.

La mostra, che rimarrà aperta fino a domenica 6 maggio, è stata inaugurata da Roberto Lagalla, assessore regionale all’Istruzione e Formazione professionale, dal sindaco Migliazzo, da Alessandro Becchina, presidente Archivio Gianbecchina, Tanino Bonifacio, critico d’arte, e Raffaele Mocciaro presidente dell’Istituzione Gianbecchina di Gangi.

Gli orari di visita, tutti i giorni tranne il lunedì, vanno dalle 9 alle 13 e dalle 15,30 alle 19,30. L’ingresso è gratuito.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin