Garanzia Giovani riparte in Sicilia: "Nuova opportunità per i disoccupati" :ilSicilia.it

BASTERÀ ISCRIVERSI AL SITO SILAV SICILIA

Garanzia Giovani riparte in Sicilia: “Nuova opportunità per i disoccupati”

di
28 Gennaio 2021

Riparte in Sicilia il piano “Garanzia Giovani” con una dotazione di oltre 165 milioni di euro. La seconda fase del piano europeo Youth Guarantee include i disoccupati fino a 35 anni e nella nostra regione prevede procedure da remoto per attivare i tirocini.

Eleonora Lo CurtoA renderlo noto è Eleonora Lo Curto, capogruppo Udc all’Assemblea regionale siciliana, la quale aggiunge che «il programma è destinato ai giovani non impegnati in un’attività lavorativa, nè inseriti in un percorso scolastico o formativo (i cosiddetti “Neet – Not in Education, Employment or Training”)».

«Per aderire a “Garanzia Giovani” occorrerà registrarsi – spiega il capogruppo -, se non è già stato fatto precedentemente, sulla piattaforma Silav Sicilia. Successivamente gli utenti verranno contattati dalle agenzie per l’impiego che sottoporranno un Patto per l’assunzione proponendo anche un elenco delle ditte che hanno aderito, dove i ragazzi potranno svolgere l’attività con una retribuzione di circa 450 euro mensili che verrà erogata direttamente dall’Inps».

«I tirocini hanno una durata di sei mesi – prosegue Eleonora Lo Curto –. Il nuovo programma di Garanzia Giovani si articola in tre diverse azioni: formazione in competenze professionali, attivazione di tirocini, formazione per la creazione d’impresa. Questa nuova opportunità potrà certamente avere un forte e ulteriore impulso grazie alle disponibilità del Recovery Fund per incrementare il tasso di occupazione in Sicilia».

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin