Gestione lupi, Ong: "Caccia selvaggia è banco di prova per Cingolani" :ilSicilia.it

l'appello

Gestione lupi, Ong: “Caccia selvaggia è banco di prova per Cingolani”

di
3 Aprile 2022

Le associazioni ambientaliste e animaliste Wwf Italia, Enpa, Lav, Lac, Legambiente e Lipu lanciano un appello in vista dell’audizione del ministero della Transizione Ecologica, che “sarà rappresentato dalla sottosegretaria Vannia Gava, sulle problematiche connesse alla gestione della fauna selvatica, con particolare riferimento al ruolo dell’Ispra nella raccolta dati, nonché sul piano di conservazione e gestione del lupo in Italia”.

    “Chiediamo – dichiarano le associazioni in una nota congiunta – che il Mite faccia fede al proprio ruolo e assuma una posizione coerente con i principi costituzionali ed europei di tutela di ambiente, biodiversità, ecosistemi ed animali e dichiari, in maniera netta e chiara, la propria contrarietà rispetto ai tentativi di strumentalizzazione delle esigenze degli agricoltori mirati esclusivamente a favorire la lobby dei cacciatori”.
L’audizione, prosegue la nota, “rappresenterà la prima occasione per il Mite per pronunciarsi in merito al testo, recentemente approvato nella medesima Commissione, che apre alla possibilità di sparare a tutte le specie selvatiche, in qualsiasi periodo dell’anno e anche nelle aree protette e che toglie ad Ispra il suo fondamentale ruolo di garante scientifico del rispetto dei principi di tutela e conservazione della biodiversità”.

Il Mite, aggiungono le associazioni, “dovrà inoltre assumere una posizione sul tema della conservazione e gestione del lupo, una specie vittima di pregiudizi favoriti da quelle parti del mondo venatorio che, vedendo nei grandi carnivori dei diretti competitori nella cattura delle prede, preferiscono alimentare i conflitti diffondendo visioni distorte e prospettando al mondo dell’agricoltura e dell’allevamento, quale unica soluzione, quella dei fucili”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.