Giammalva nuovo commissario dei Parchi Himera, Solunto e Monte Jato :ilSicilia.it

con decreto del Presidente Musumeci

Giammalva nuovo commissario dei Parchi Himera, Solunto e Monte Jato

di
1 Luglio 2019

Il sistema dei 14 parchi archeologici siciliani si arricchisce con l’avvio dell’attività del Parco archeologico di Himera, Solunto e Monte Jato, guidato da Giuseppe Giammalva, Commissario straordinario con funzioni del Comitato tecnico-scientifico.

Giammalva , funzionario di  ruolo dell’amministrazione regionale in servizio nello staff dell’Ufficio di diretta collaborazione dell’assessore regionale  dei beni culturali e dell’identità siciliana, è stato nominato Commissario straordinario con le funzioni del Comitato tecnico-scientifico con decreto del Presidente Musumeci nella qualità di Assessore ai beni culturali e dell’I.S.

Ci aspetta un percorso impegnativo– dichiara il Commissario Giammalva – Al di là delle necessarie attività amministrative che renderanno giuridicamente autonomo il Parco archeologico, fondamentali saranno tutte le progettualità, culturali, infrastrutturali e di promozione turistica necessarie al rilancio del Parco archeologico stesso”.

“Sono lieto di poter contare preziosa collaborazione di Francesca Spatafora, nuovo Direttore del Parco – aggiunge GiammalvaLa scelta del presidente Musumeci non poteva ricadere su una professionista di maggiore esperienza, in quanto la  dott.ssa Spatafora, che  ha visto nascere i siti archeologici che lo compongono e su cui a lavorato come archeologa, ha dimostrato notevolissime capacità organizzative in ciascuna delle sue sfide professionali.  Sono certo che insieme lavoreremo proficuamente  al programma per il rilancio culturale e turistico del Parco.”

Il  nuovo Parco comprende i comuni di Termini Imerese, Campofelice di Roccella, Collesano, Cerda, Santa Flavia, Bagheria, San Giuseppe Jato, San Cipirello e Monreale.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.