Giarre: da domani sarà operativo il Pronto Soccorso dell'Ospedale :ilSicilia.it

il fatto

Giarre: operativo il Pronto Soccorso dell’Ospedale

di
26 Settembre 2021

Entrerà in funzione domani, lunedì 27 settembre, dalle 14.00, il nuovo Pronto Soccorso dell’Ospedale di Giarre. La struttura e’ stata inaugurata martedì 21 settembre dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, alla presenza dell’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza.

Viene cosi’ restituito ai cittadini di Giarre e delle comunita’ del Distrettosi legge in una nota dell’Asp – un servizio che attendevano da sei anni. Un risultato reso possibile grazie al reinserimento dell’Ospedale di Giarre nella rete ospedaliera regionale, come Presidio di base. Un impegno, questo, assunto dal presidente Musumeci con le comunita’ del territorio, e riaffermato fra gli obiettivi di programmazione regionale definiti dall’Assessorato regionale della Salute“.

Il nuovo Pronto Soccorso è dotato di una zona triage con percorsi dedicati per i codici colore (per emergenza-urgenza), per il codice rosa (vittime di violenza) e per l’eventuale gestione dei pazienti Covid. Quattro i posti letto della sala per l’Osservazione breve intensiva (Obi).

Operative, a supporto delle attività assistenziali, anche due ambulanze, una delle quali medicalizzata per il trasferimento dei pazienti in altro Presidio dopo la loro stabilizzazione; oltre che la tenda pre-triage per l’esecuzione di tamponi Covid. Il Pronto Soccorso di Giarre non e’ incluso nelle reti tempo dipendenti (infarto, ictus, traumi maggiori…), delle quali fanno invece parte gli Ospedali classificati come DEA di I e II livello, perché richiedono un piu’ alto livello di complessita’ organizzativa.

Contestualmente all’attivazione del Pronto Soccorso conclude la sua funzione il PTE di Giarre. Sotto il profilo organizzativo, la dotazione delle risorse professionali e’ in progressivo incremento. Da domani saranno assegnati ulteriori 6 infermieri. In questa fase l’operativita’ della struttura sarà garantita anche con personale medico dei reparti di Anestesia e Rianimazione, Cardiologia, Chirurgia, Geriatria e Medicina degli Ospedali di Acireale e Giarre. Grazie alla sottoscrizione di convenzioni con le Aziende Ospedaliere “Cannizzaro” e “Policlinico” di Catania, finalizzate all’erogazione di prestazioni aggiuntive, verranno inoltre assicurate le guardie attive di Anestesia e Cardiologia.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin