21 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 17.57

Rinnovato il Direttivo del Cus Palermo

Giovanni Randisi , eletto Presidente del Cus Palermo (VIDEO)

10 Aprile 2019

E’ Giovanni Randisi il nuovo Presidente del Cus Palermo. Questo il risultato delle elezioni che si sono tenute presso il Centro Universitario Sportivo di Via Altofonte 80, al termine dell’Assemblea generale straordinaria dei soci effettivi ed anziani che si è svolta qualche giorno fà.

E’ Vanni  Randisi, quindi, a succedere a Rosolino Siculiana, in qualità di Presidente giallorossonero per il quadriennio 2019-2022.
Ad aprire l’Assemblea c’è stato il sentito minuto di raccoglimento in memoria dell’Avv. Ignazio Equizzi, storico presidente cussino scomparso nel 2018 e di Roberto Cecchinato, primo atleta giallorossonero a vestire la maglia della nazionale di atletica leggera.

Con emozione ed entusiasmo il nuovo presidente del Cus Palermo ha presentato la propria candidatura conferendo assoluta centralità alla parola chiave che dovrà caratterizzare il prossimo futuro della società di Via Altofonte 80, l’unione.

Queste le sue prime parole dopo l’elezione: “Il Cus Palermo per me è come una seconda famiglia, ricordo ancora l’entusiasmo del primo giorno. La mia candidatura rappresenta il risultato di un’ampia condivisione tra le tante anime che compongono l’essenza stessa del Cus Palermo. Ognuna di esse caratterizzata dal medesimo entusiasmo e dall’identica voglia di fare”.
I  soci oltre al Presidente hanno eletto anche il nuovo Consiglio Direttivo che oggi è composto da  Lucia Pollina, Luigi La Verde, Giuseppe Di Natale, Giuseppe Biondo, Antonino Catalano, Alessio Coga, Gaspare Polizzi, Giovanni Cardillo Vallesi Scimone.

Infine sono stati eletti anche Presidente ed i due componenti del Collegio dei Revisori: Rita Bilello, Guido Curzi e Antonino Sanzo.

Vi proponiamo una nostra intervista realizzata il giorno prima della sua elezione al termine della partita giocata dal Cus Palermo Calcio in cui da responsabile sezione calcio ed in quel momento Vicepresidente del Cus Palermo esprime il suo pensiero sul Palermo che deve puntare alla promozione diretta in serie A e sulla salvezza per la squadra universitaria in Eccellenza e sulla sua candidatura alla Presidenza del Cus.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Ho Rivalutato la Dea Eupalla

Questa settimana i miei contatti sui social mi hanno visto molto partecipe delle vicende legate alla sorte della squadra di calcio della mia città dando l’impressione più di essere un contradaiolo che un pacifico e tranquillo ingegnere che periodicamente si passa il tempo.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.