Giro della Sicilia: premiati gli atleti e presentata l'edizione del 2020 :ilSicilia.it
Palermo

La competizione si è svolta con due tipologie di percorso

Giro della Sicilia: premiati gli atleti e presentata l’edizione del 2020

3 Maggio 2019

Guarda in alto le foto

Si è celebrata giovedì 2 maggio 2019, all’interno del Pollina Resort, la premiazione degli atleti vincitori dell’edizione 2019 del Giro della Sicilia, competizione amatoriale organizzata dall’ASD GS Mediterraneo, associazione sportiva dilettantistica composta da imprenditori e liberi professionisti siciliani che fanno della promozione sportiva e del territorio siciliano il loro must. L’obiettivo della manifestazione è difatti quello di valorizzare a pieno le bellezze del nostro territorio e di far emergere i valori del popolo siciliano.

La competizione si è svolta con due tipologie di percorso: il percorso medio, composto da tre tappe, e il percorso lungo, composto da cinque tappe. All’interno della conferenza stampa, sono stati premiati i primi tre atleti classificati nelle due categorie, sia per la sezione maschile che per la sezione femminile. Ai vincitori è stato donato un piatto in ceramica, realizzato dall’artigiano palermitano Toni Pantuso, e delle bottiglie di vino delle Cantine Planeta.

Il percorso si è snodato all’interno di tre parchi nazionali siciliani (Nebrodi, Madonie e peripleo dell’Etna), raggiungendo i 1600 metri di altitudine ed attraversando vari borghi siciliani. Le tappe sono state contraddistinte dal bel tempo che ha permesso ai partecipanti di godersi il meraviglioso panorama siciliano.

All’interno della cerimonia di premiazione, è stato presentato il percorso della futura edizione del 2020, la quale partirà all’interno del mondo barocco della Val di Noto.

Presenti, oltre che gli atleti e i club partecipanti da tutta Europa, il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, la vice-sindaco di Pollina, Angela Genchi, e una rappresentanza dei sindaci dei Nebrodi. I rappresentanti delle istituzioni presenti sono state omaggiati di una ghianda decorata, simbolo della manifestazione.

 

Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Come se fosse Antani

Da oggi un nuovo blog s unisce a quelli già esistenti. Si intitola "Come se fosse Antani", con un riferimento più che esplicito al celebre film. "Amici miei". E' il blog di Giovanna Di Marco