25 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.33

Intesa fra la Regione e l'Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali

Giro di vite nelle Asp contro malasanità e corruzione. Razza: “Sicilia all’avanguardia”

5 Maggio 2018

L’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Agenas) fornirà supporto alle Asp per il rafforzamento della trasparenza e la prevenzione della corruzione, anche attraverso l’applicazione di un protocollo di intesa siglato di recente tra la stessa Agenas e l’Anac in funzione del quale saranno attuate nuove linee guida e perfezionati alcuni processi, tra i quali l’acquisto di beni e servizi in ambito sanitario. E’ la principale novità alla base del rinnovo della convenzione annuale con l’Agenzia che la Regione siciliana siglerà nei prossimi giorni.

Si è svolto il 4 maggio presso la sede dell’Assessorato alla Salute, in Piazza Ottavio Ziino a Palermo l’incontro tra i direttori generali delle Asp e delle aziende ospedaliere siciliane, il direttore generale di AGENAS, Francesco Bevere e l’Assessore regionale alla Salute Ruggero Razza che ha sottolineato “l’esigenza per la Regione Siciliana di essere punto di avanguardia nei servizi di qualità”, ma “anche nell’innovazione e nella trasparenza”.

“Nel rapporto convenzionale con Agenas – ha affermato Razza nel corso dell’incontro – inauguriamo una formula innovativa per rendere la Sicilia punto di avanguardia in alcuni settori. Oltre al supporto tecnico e al monitoraggio delle prestazioni sanitarie, chiediamo all’Agenzia un contributo sulla trasparenza, ma anche nel riuscire a formare ispettori nel settore sanitario, con una presenza diramata in tutte le aziende. Abbiamo la necessità – ha sottolineato Razza – di adeguare i controlli alla richiesta dei territori e l’adozione di nuove linee guida per nuovi obiettivi si rivela fondamentale”.

Un giro di vite su malasanità e corruzione dunque, ma non solo: la convenzione prevede l’innalzamento degli standard per la sicurezza dei pazienti e la gestione del rischio clinico, la valutazione della qualita’ dei servizi nei Pronto soccorso e nei punti nascita, l’integrazione dei nosocomi con il territorio, supporto alle attività formative di iniziativa della Regione e allo sviluppo di programmi di ricerca in ambito europeo e internazionale. L’AGENAS affiancherà, inoltre, alcune aziende dell’isola che presentano criticitàdi tipo clinico-assistenziale o economico-finanziario.

Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

Wanted perde un uomo fondamentale

Il 10 marzo del 241 a.C. la battaglia delle Egadi metteva fine alla prima guerra punica cambiando la storia del Mediterraneo con la vittoria dei Romani sui Cartaginesi.