Giuliana, via ai cantieri di lavoro: 18 maestranze per il Centro Parrocchiale giovanile :ilSicilia.it
Palermo

Lo afferma il Sindaco Francesco Scarpinato

Giuliana, via ai cantieri di lavoro: 18 maestranze per il Centro Parrocchiale giovanile

di
3 Giugno 2021

“Erano i giorni dell’alluvione del 2018, ed in quegli stessi giorni c’erano le scadenze per presentare progetti relativi ai cantieri di lavoro, il primo con soldi della regione ripartiti a pioggia per tutti i comuni della Sicilia (svolto tra il 2019/2020 presso il Cimitero Comunale) ed il secondo, facoltativo, da presentare per progetti per edifici della Chiesa. Insieme al lavoro incessante dell’ufficio tecnico, del Geom. Giuseppe Gendusa e del parroco Don Antonino Di Chiara presentammo quello per il centro Parrocchiale Giovanile di Giuliana per l’importo massimo disponibile di 120.000,00 euro circa”.

Lo afferma il Sindaco di Giuliana Francesco Scarpinato fa il punto dei cantieri avviati.

Dopo tanto impegno, nonostante il periodo difficile, oggi con immenso orgoglio, abbiamo portato il saluto dell’ Amministrazione alle 18 maestranze, tutte Giulianesi, individuate tramite la graduatoria del Centro per l’Impiego di Corleone, che hanno iniziato il cantiere di lavoro. Uno dei pochi cantieri dell’importo di € 120.000,00, su edifici della chiesa avviati in tutta la Sicilia, che prevede il ripristino dei locali interni del Centro Giovanile Parrocchiale di Giuliana, una nuova pavimentazione, servizi igienici adeguati ed altre migliorie.

Un importante boccata d’ossigeno per i lavoratori ed un buon segnale di ripresa – conclude il Sindaco di Giuliana Francesco Scarpinato – che dà speranza a tutta la Comunità oltre a ridar vita al centro storico per tutta la durata dei lavori che termineranno a fine agosto“.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro