21 gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 11.12
caronte manchette
caronte manchette
Catania

l'annuncio dopo la visita all'ex Palazzo delle poste

Giustizia, a Catania una nuova “Cittadella giudiziaria”. Musumeci: “Sarà una grande realtà”

29 dicembre 2018

Intanto bisogna sognare e poi lavorare perché diventi realtà. Catania ha bisogna di nuova Cittadella giudiziaria che sia efficiente come richiesto dal presidente della Corte d’appello Giuseppe Meliadò già all’indomani del suo insediamento“. Lo ha affermato il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci durante un sopralluogo nell’ex Palazzo delle poste.

“Da parte del governo regionale – ha aggiunto – c’è stata e c’è la massima disponibilità: entro qualche mese avvieremo la fase della progettazione e contiamo entro la fine del 2019 di avere il progetto per procedere alla gara d’appalto”.

“Ad opera ultimata gli uffici giudiziari potranno lavorare in un contesto assolutamente razionale, efficiente e facilmente accessibile. Il vecchio Palazzo di giustizia resterà la sede storica”.

Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

Mafia, ladruncoli, o collezionisti seriali?

Quando si sente parlare di opere trafugate, molto spesso si pensa ad un gesto occasionale, magari a cura di balordi o inconsapevoli ladruncoli, che con poca esperienza arraffano alla meglio quello che capita sotto mano.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.