7 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.44

hanno presentato una mozione

Glifosato in agricoltura, il gruppo consiliare di Piana degli albanesi “Diritto al futuro” chiede che ne sia vietato l’uso

22 Settembre 2019

Il gruppo consiliare di minoranza, Diritto al Futuro, ha presentato una mozione in Consiglio Comunale, a Piana degli Albanesi, per vietare l’uso del glifosato in agricoltura, negli ambienti pubblici, parchi, ville e in  tutto il territorio.

Il prodotto, meglio conosciuto come “seccatutto” fa male alla salute dei cittadini, essendo stato riconosciuto “probabile cancerogeno per l’uomo” da diversi istituti di ricerca“, afferma Pino Apprendi consigliere comunale del gruppo Diritto al Futuro.

Alcuni Paesi lo  usano regolarmente per essiccare il grano, che purtroppo arriva nelle tavole dei consumatori siciliani. La mozione, firmata da tutto il gruppo consiliare  serve, oltre a salvaguardare la salute dei cittadini, anche, per la valorizzazione del grano prodotto a Piana ed è propedeutica per il riconoscimento dell’IGP e successivamente del DOP al pane di Piana degli Albanesi“, conclude Apprendi.

Tag:
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.