"Gocce di sostenibilità": a Palermo un progetto in difesa dell'ambiente :ilSicilia.it
Palermo

da venerdì 7 giugno

“Gocce di sostenibilità”: a Palermo un progetto in difesa dell’ambiente

di
5 Giugno 2019

Prende il via venerdì 7 giugno Gocce di Sostenibilità, un evento promosso dal Centro commerciale Forum Palermo, realizzato in collaborazione – e in esclusiva per la Sicilia – con Acqua Group e Pubblicità Progresso, la Fondazione no-profit che dal 1971 promuove su tutto il territorio nazionale la comunicazione sociale di qualità.

Gocce di Sostenibilità è un contenitore di iniziative e di azioni educative e didattiche legate al percorso e all’utilizzo dell’acqua e alla cura dell’ambiente; all’interno del calendario ci saranno mostre, spettacoli, laboratori scientifici e, a chiusura dell’evento (il 23 giugno), un’iniziativa speciale che riguarderà il tratto di mare della Costa Sud di Palermo e più precisamente la spiaggia di Romagnolo.

L’evento prende vita dalla campagna di Pubblicità Progresso dal titolo CiRiesco che mira ad offrire strumenti e opportunità per sostenere un cambiamento culturale verso l’uso consapevole di una delle risorse più preziose per la sopravvivenza: l’acqua.

Un argomento, quello della sostenibilità e della difesa dell’ambiente, che sta molto a cuore a Forum Palermo, che si presenta a clienti e visitatori non solo come una struttura commerciale, ma anche come un luogo di aggregazione e una realtà attenta al sociale, all’etica, all’ambiente e al territorio circostante. Un progetto che invita tutti quanti a riflettere sull’importanza che hanno i nostri comportamenti quotidiani sul futuro delle nuove generazioni e sullo sviluppo dell’intero Pianeta; piccoli gesti che assumono un significato di rilievo come ad esempio quella di adottare una più consapevole gestione delle risorse che abbiamo a disposizione.

Gocce di Sostenibilità si compone di cinque attività: la CiRiesco Exhibition è una mostra composta da pannelli informativi dove saranno spiegati i buoni consigli e le buone pratiche per il risparmio dell’acqua, la Water Zone è una mostra-laboratorio interattiva dove si potranno effettuare esperimenti scientifici ed è indirizzata prevalentemente ai bambini, lo Science Show è uno spettacolo caratterizzato da un susseguirsi di esperimenti scientifici mentre lo Show musicale avrà come protagonisti dei percussionisti che useranno dei singolari strumenti riciclati.

La quinta attività, in programma per l’interna giornata del 23 giugno – dal titolo #APALERMOCIRIESCO – si svolgerà all’esterno del centro commerciale e sarà dedicato alla raccolta dei rifiuti non biodegradabili presenti sulla spiaggia di Romagnolo.

Un problema, quello delle spiagge inquinate da plastica e altri materiali, sempre più frequente e pericoloso per l’ecosistema marino e ambientale. Proprio sulle coste siciliane, negli ultimi mesi, sono stati trovati quattro capodogli spiaggiati perché avevano ingerito frammenti di plastica.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro