Governo, Giammanco: "Liberali e riformatori hanno casa in Forza Italia" :ilSicilia.it

la dichiarazione del Vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato

Governo, Giammanco: “Liberali e riformatori hanno casa in Forza Italia”

di
19 Gennaio 2021

“I veri liberali, gli europeisti e i riformatori hanno già una casa, quella casa si chiama Forza Italia ed e’ posizionata saldamente nell’area di Centrodestra” così Gabriella Giammanco, Vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato e portavoce azzurra in Sicilia.

“Non potremmo mai sostenere un Governo che parla tanto di riforme ma che ad oggi non ne ha fatta nemmeno una, stiamo ancora aspettando la tanto annunciata riforma della giustizia, promessa dall’inizio della legislatura e mai venuta alla luce. Non potremmo mai riconoscerci nel Governo del reddito di cittadinanza, dei bonus, dei monopattini e dei banchi a rotelle. Il Presidente Conte ha affermato che i ristori sono stati proporzionati alle perdite subite ma sa benissimo che non è così, dice che il Parlamento dovrebbe avere un ruolo centrale e poi lo mortifica con continui colpi di fiducia, afferma che siamo stati determinanti in Europa sul Next Generation Eu sapendo che siamo il Paese che ha ricevuto di più solo perché ha subito le maggiori perdite a causa della pandemia. Da ultimo, Conte oggi strizza l’occhio alla Cina e annuncia la riforma fiscale per ‘conseguire una migliore distribuzione della ricchezza’, ci ha voluto anticipare l’introduzione di una patrimoniale?! No, così non va. Alla logica dell’uno vale uno preferisco quella dell’uno vale quanto merita, alla società della decrescita felice, che umilia le competenze, preferisco una società libera e un Governo che valorizza chi vale col lavoro e non con l’assistenzialismo” conclude Giammanco.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin