Governo regionale, FdI: "È l'ora della responsabilità, basta personalismi" :ilSicilia.it

la dichiarazione

Governo regionale, FdI: “È l’ora della responsabilità, basta personalismi”

di
10 Febbraio 2022
Giampiero Cannella

“Il franco dibattito avvenuto ieri in Aula ha chiarito I contorni della situazione politica interna alla maggioranza, con la volontà di tutti i partiti che la compongo di portare a termine la legislatura sostenendo il Governo”.

A dichiararlo sono i coordinatori regionali di Fratelli d’Italia Salvo Pogliese e Giampiero Cannella, i Deputati di FDI all’Ars Elvira Amata, Gaetano Galvagno, Rossana Cannata e l’Assessore al Turismo della Regione Siciliana, Manlio Messina

Manlio Messina

“Per sostenere con profitto l’azione del Governo, nell’interesse dei siciliani, è necessario che il Parlamento, e in primo luogo i deputati della maggioranza, siano protagonisti e sostenitori della irripetibile stagione che nei prossimi mesi interesserà la nostra Regione con le ingentissime risorse del PNRR, la nuova programmazione europea e la finanziaria che dovrà e potrà liberare risorse necessarie per famiglie, categorie produttive e imprese.Questa è l’ora del buonsenso e della responsabilità, lasciando alla porta questioni politiche assolutamente secondarie rispetto agli impegni epocali di cui si sta parlando”, concludono.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro