21 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 20.47
Palermo

in programma fino al 31 marzo

Grande successo per la mostra “Modigliani Multimedia Experience” a Palazzo Bonocore

13 Marzo 2019

Oltre 20mila visitatori fino ad oggi hanno ammirato la mostra “Modigliani Les Femmes Multimedia Experience”, a Palazzo Bonocore, a Palermo, in programma fino a domenica 31 marzo.

Dunque, ultimi 20 giorni disponibili per apprezzare la mostra multimediale dedicata al pittore livornese, organizzata da Navigare Srl, curata da Alberto D’Atanasio, in collaborazione con l’Istituto Amedeo Modigliani, nell’ambito delle manifestazioni di Palermo Capitale italiana della Cultura 2018. Ma anche per scoprire le opere meravigliose della “stanza segreta”, due della quali attribuibili ad Amedeo Modigliani –”Jeanne” e “Hannelore” – e tre opere di amici di Modigliani, Maurice Utrillo, Joseph Fernand Henry Leger, Giovanni Fattori.

Nell’ambito della mostra domenica 17 marzo, alle 11, nuovo evento collaterale promosso da Officina Ballarò e curato da Polifonie d’arte, un appuntamento culturale tra medicina e poesia: “Restituire il volto”. Declamazioni sul viso con Fabrizio Melfa, medico, e Gino Pantaleone, poeta.

Partnership con Trenitalia, dedicata ai clienti delle tratte regionali che si muoveranno in treno per ammirare l’esposizione, i quali potranno usufruire di uno sconto sul biglietto d’ingresso alla mostra, € 8 anziché 12. Per ottenere l’agevolazione basterà esibire al botteghino un biglietto di corsa semplice o abbonamento regionale valido per raggiungere Palermo il giorno stesso l’ingresso alla mostra. L’offerta non è cumulabile con altre in corso.

 

Orari:

dal lunedì (lunedì mattina chiusura pomeridiana con apertura ore 14) al giovedì e la domenica 10 – 20.30;

venerdì e sabato 10 – 22.30 (ultimo ingresso trenta minuti prima della chiusura).  Produzione: Navigare Srl – info: 345/2750787 (info@navigaresrl.com).

Biglietti:

Intero: € 12;  Ridotto: € 10 per over 65 anni, forze dell’ordine, vigili del fuoco, personale docente ed educativo Ministero Pubblica Istruzione; € 8: universitari, ragazzi fino a 18 anni e convenzioni; € 5: visita scuole. Gratuità: bambini fino a 8 anni, disabili con accompagnatori. La biglietteria chiude trenta minuti prima dell’orario di chiusura. Biglietteria/Info: Palazzo Bonocore – 342/1468635 – 345/2750787.

modiexperience.segreteria@gmail.com –  www.modiexperience.com

 

 

 

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Cosa vi sta capitando?

Il telefonino quale strumento “democratico” alla portata di tutti, dal Papa al migrante appena sbarcato. Ma credete veramente che chi muove le fila delle marionette potesse permettere la diffusione di “strumenti democratici” se non per altri fini che di democratico non hanno nulla?
LiberiNobili
di Laura Valenti

Cos’è il matrimonio?

Nel matrimonio è assolutamente sbagliato restare insieme a tutti i costi. Le liti possono essere campanelli di allarme prima del disastro e delle tragedie conseguenti a separazioni dettate dall’odio e dalla frustrazione.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.