Grandi manovre a Palermo: Fabrizio Ferrandelli riunisce i suoi in gran segreto | VIDEO SERVIZIO :ilSicilia.it
Palermo

Non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione

Grandi manovre a Palermo: Fabrizio Ferrandelli riunisce i suoi in gran segreto | VIDEO SERVIZIO

di
4 Maggio 2018

 

Ha organizzato per giovedì 3 maggio una riunione in ‘gran segreto’ con il suo movimento “I Coraggiosi“, Fabrizio Ferrandelli, già candidato sindaco e fra i principali esponenti dell’opposizione in Consiglio comunale a Palermo.

Non ha rilasciato dichiarazioni e cercava di sfuggire alle telecamere, ma cosa sta succedendo? Cosa bolle in pentola? Non è ancora chiaro e non è dato saperlo. Abbiamo provato a strappare delle dichiarazioni da parte di qualche presente all’incontro a cui abbiamo provato a far raccontare cosa sta avvenendo in “casa Ferrandelli”.

All’interno del locale dove si è tenuta la riunione, molto partecipata, con vari esponenti attivi nelle otto circoscrizioni, girava il documento relativo al programma elettorale che Fabrizio Ferrandelli ha presentato alle scorse elezioni amministrative. Segno, forse, questo di eventuali prossime elezioni a breve? O più semplicemente, un punto di appoggio per discutere i punti del suo programma elettorale mettendoli a confronto con quello che finora è stato l’operato dell’attuale sindaco di Palermo Leoluca Orlando? O c’è dell’altro? Magari in vista di elezioni politiche anticipate…

Al momento l’unica cosa che è sotto gli occhi di tutti è che Palermo non sta vivendo un momento felicissimo, una situazione che procede già da tempo, siamo giunti al collasso tra emergenza rifiuti, cantieri aperti in tutta la città e conseguentemente, sarà stato un caso o forse no? hanno chiuso numerose attività commerciali, regolamento dehors che rimane sospeso, emergenza abitativa, approvazione regolamento unico mercati, impianti pubblicitari non a norma. Insomma, tante le criticità di una Palermo, capitale italiana della cultura, che non risponde a fondo a questo titolo così importante a livello internazionale. Ed ecco che in questo caos, rispunta Ferrandelli.

 

GUARDA VIDEO SERVIZIO IN ALTO

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

Se non mi mancate per nulla ci sarà un motivo?

Siamo partiti dal “fratelli d’Italia” cantato in coro alle ore 18.00 dai nostri balconi, per giungere oggi al vaffa al vicino di casa non appena si affaccia nel balcone accanto al vostro
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin