Grasso attacca il ministro Provenzano: "Fondi Ue scippati alla Sicilia? Inaccettabile" :ilSicilia.it

L'AFFONDO

Grasso attacca il ministro Provenzano: “Fondi Ue scippati alla Sicilia? Inaccettabile”

di
1 Aprile 2020

«Che la proposta del ministro Provenzano di scippare alla Sicilia i fondi europei per lo sviluppo sia inaccettabile lo ripetiamo da giorni. Fa piacere che se ne rendano conto anche gli esponenti dei partiti che compongono la maggioranza di governo a Roma». Lo dichiara Bernardette Grasso, deputato Ars di Forza Italia e assessore alla Funzione pubblica della Regione Siciliana, dopo le parole del deputato pentastellato Luigi Sunseri secondo cui l’intento del ministro per il Sud Giuseppe Provenzano è “irricevibile“.

Giuseppe Provenzano, ministro per il Sud
Giuseppe Provenzano, ministro per il Sud

«I fondi strutturali – prosegue l’assessore – nascono con un preciso vincolo di territorialità, volto a sostenere lo sforzo di aree come il Mezzogiorno d’Italia e la Sicilia nel raggiungere analogo livello di sviluppo delle zone più avanzate del continente. Dirottarli nel pieno dell’emergenza coronavirus con generiche rassicurazioni, significherebbe ribaltarne il significato e il senso stesso della loro istituzione. Lo stesso vale per i fondi ministeriali come i Pon, la cui ragione d’esistere sta nell’essere devoluti agli investimenti per il Sud e la Sicilia, e anzi a maggior ragione in questa fase teniamo alta la guardia sulla loro effettiva destinazione», conclude Grasso.

 

 

LEGGI ANCHE:

Coronavirus: “Il Governo vuole scippare al Sud i fondi Ue, inaccettabile”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro