Green pass, Donato: "In tutta Europa l'emergenza non è più sanitaria ma democratica" :ilSicilia.it

le parole dell'eurodeputata

Green pass, Donato: “In tutta Europa l’emergenza non è più sanitaria ma democratica”

di
20 Ottobre 2021

La vicenda del Green pass con le limitazioni delle libertà personali e il dissenso represso violentemente certifica che in Europa l’emergenza non è più sanitaria ma democratica” lo ha detto oggi l’europarlamentare Francesca Donato nel corso di una conferenza stampa a Strasburgo sulla difesa dei diritti e le libertà fondamentali e il contrasto agli abusi legati al certificato verde.

L’eurodeputata, che ha unito la sua voce a quelle del collega rumeno, Cristian Terhes, di quello croato Vilibor Sincic e della tedesca Christine Anderson, ha denunciato ancora una volta il carattere discriminatorio del Green pass introdotto dal governo italiano e da altri governi europei che di fatto cancella i diritti umani fondamentali e ha denunciato “le gravi violazioni della libertà di espressione del pensiero e la sistematica repressione, talvolta violenta, in tutta Europa di proteste pacifiche“.

Non possiamo più stare in silenzio – ha detto ancora Donato – molte persone stanno soffrendo e stanno perdendo il lavoro e conseguentemente molte famiglie sono in difficoltà economica. E’ una questione che coinvolge non solo i cittadini italiani o francesi ma anche gli stranieri che lavorano e risiedono in altri paesi dell’Unione“.

La deputata europea eletta nella circoscrizione isole ha poi lanciato un appello ai governi europei: “basta con la repressione violenta delle proteste, siate capaci di ascoltare tutti i cittadini che chiedono solamente di tornare a vivere e lavorare in libertà. Trattiamo tutti come esseri umani come la carta europea dei diritti umani impone“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro