Green pass, Donato: "In tutta Europa l'emergenza non è più sanitaria ma democratica" :ilSicilia.it

le parole dell'eurodeputata

Green pass, Donato: “In tutta Europa l’emergenza non è più sanitaria ma democratica”

di
20 Ottobre 2021

La vicenda del Green pass con le limitazioni delle libertà personali e il dissenso represso violentemente certifica che in Europa l’emergenza non è più sanitaria ma democratica” lo ha detto oggi l’europarlamentare Francesca Donato nel corso di una conferenza stampa a Strasburgo sulla difesa dei diritti e le libertà fondamentali e il contrasto agli abusi legati al certificato verde.

L’eurodeputata, che ha unito la sua voce a quelle del collega rumeno, Cristian Terhes, di quello croato Vilibor Sincic e della tedesca Christine Anderson, ha denunciato ancora una volta il carattere discriminatorio del Green pass introdotto dal governo italiano e da altri governi europei che di fatto cancella i diritti umani fondamentali e ha denunciato “le gravi violazioni della libertà di espressione del pensiero e la sistematica repressione, talvolta violenta, in tutta Europa di proteste pacifiche“.

Non possiamo più stare in silenzio – ha detto ancora Donato – molte persone stanno soffrendo e stanno perdendo il lavoro e conseguentemente molte famiglie sono in difficoltà economica. E’ una questione che coinvolge non solo i cittadini italiani o francesi ma anche gli stranieri che lavorano e risiedono in altri paesi dell’Unione“.

La deputata europea eletta nella circoscrizione isole ha poi lanciato un appello ai governi europei: “basta con la repressione violenta delle proteste, siate capaci di ascoltare tutti i cittadini che chiedono solamente di tornare a vivere e lavorare in libertà. Trattiamo tutti come esseri umani come la carta europea dei diritti umani impone“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin