Guide turistiche di Messina: le donne protagoniste nel nuovo direttivo :ilSicilia.it
Messina

rinnovati i vertici dell'associazione

Guide turistiche di Messina: le donne protagoniste nel nuovo direttivo

di
27 Febbraio 2019

Rinnovati i vertici dell’associazione “Guide Turistiche di Messina”. L’importante sodalizio che rappresenta uno dei punti di riferimento dell’accoglienza turistica nella provincia, e che ha nella città di Taormina il cuore pulsante della propria attività, ha infatti eletto il nuovo direttivo. Giovanna Crimi è il nuovo presidente dell’associazione e prende il posto dell’uscente Ernst Fichera.

L’assemblea dell’associazione “Guide Turistiche della Provincia di Messina” si è svolta proprio a Taormina, presso le Suore del Divino Zelo, e la seduta si è conclusa con l’elezione dei membri del nuovo Consiglio Direttivo che, a seguito anche di un’ulteriore consultazione, ha stabilito ufficialmente e comunicato il seguente organigramma: presidente, come detto, sarà Giovanna Crimi, vicepresidente Marta Bucceri, segretaria Eleonora Cavallaro, tesoriere Beate Lemp, consigliere Nicole Vasta.

I vertici delle Guide Turistiche di Messina avranno, dunque, una forte connotazione “rosa” con cinque donne che attraverso la loro professionalità e la loro esperienza guideranno il nuovo corso dell’associazione con l’obiettivo di dare lustro a questo fondamentale servizio offerto ogni giorno ai visitatori della Perla dello Ionio e della provincia. I “Ciceroni” del turismo rappresentano una presenza di consolidata tradizione e di indubbio rilievo nel territorio del primo polo turistico siciliano.

Tra gli obiettivi dell’associazione si conferma, ed intende anzi consolidarsi, l’obiettivo di una qualificata accoglienza dei turisti che giungono in questo territorio, a partire ovviamente dai croceristi, ma altrettanto prioritario l’impegno per il contrasto al fenomeno dell’abusivismo che penalizza attraverso forme di concorrenza sleale questo storico mestiere.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Ieri 19:26