Guinnes dei Primati, Fiasconaro fa il record con un dolce di tremila chili :ilSicilia.it
Trapani

Il notaio Anna Giubilato ha certificato la misurazione della "cubbaita"

Guinnes dei Primati, Fiasconaro fa il record con un dolce di tremila chili

di
25 Maggio 2017

Il Guinness World Record ha accertato il record della cubbaita più lunga del mondo raggiunto a Mazara del Vallo lo scorso 6 ottobre in occasione della V edizione di Blue Sea Land Expo dei Distretti Agroalimentari del Mediterraneo, Africa e Medioriente. La cubbaita (torrone tipico dell’area Mediterranea e Mediorientale), preparata attraverso l’impiego di circa 3.000 kg di ingredienti (zucchero, sesamo, pistacchio e mandorle) ha tagliato il traguardo dei 789,30 metri, superando il record precedente di Mazzarino (695 metri).

Giovanni Tumbiolo
Giovanni Tumbiolo

Il presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu, Giovanni Tumbiolo, ha immediatamente inviato un messaggio di ringraziamento al maestro pasticciere Nicola Fiasconaro, vero protagonista e coordinatore del guinness con i suoi laboratori, i pasticcieri dell’Associazione “Duciezio” presieduta dal prof. Salvatore Farina e guidati da Davide Scancarello, tutti i maestri pasticcieri e torronari siciliani e dei Paesi del Mediterraneo.

Il Sindaco di Mazara del Vallo, On. Nicola Cristaldi, ha messo a disposizione la splendida location della kasbah mazarese; Tumbiolo ha poi ringraziato, oltre al sindaco, l’Assessore regionale all’Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea, On. Antonello Cracolici, il Presidente della Camera di Commercio di Trapani, Cav. Giuseppe Pace e il Direttore del Banco Alimentare, Marco Lucchini.

Il notaio Anna Giubilato ha certificato la misurazione del record; l’avv. Cristina Barbato ha coordinato lo staff del Distretto Pesca che ha contribuito al raggiungimento di un risultato che riempie d’orgoglio Mazara del Vallo e la Sicilia.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

Se non mi mancate per nulla ci sarà un motivo?

Siamo partiti dal “fratelli d’Italia” cantato in coro alle ore 18.00 dai nostri balconi, per giungere oggi al vaffa al vicino di casa non appena si affaccia nel balcone accanto al vostro
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin