Gusto e tradizioni: domenica ad Alia assaggi tra formaggi, ricotta e grani antichi :ilSicilia.it
Palermo

Alla Fattoria didattica Ruralia

Gusto e tradizioni: domenica ad Alia assaggi tra formaggi, ricotta e grani antichi

di
11 Maggio 2018

La Fattoria didattica Ruralia di Alia (PA) domenica 13 maggio organizza una giornata all’insegna del gusto e delle tradizioni. In particolare, per conoscere il latte e le sue trasformazioni e le lavorazioni sui grani antichi.

Il programma della giornata:

– ore 11.00: benvenuto in fattoria con caffè e biscotti di maiorca.

– ore 11.30: visita alla fattoria e giro a cavallo.

– ore 12,15: laboratorio “Arte Bianca” sulle farine antiche (Perciasacchi, Russello, Tumminia, Maiorca) dal chicco al pane attraverso il mulino didattico, l’impasto e il forno a legna. Segue una degustazione.

– ore 12,45: laboratorio sul latte e sulla sua trasformazione in formaggi e ricotta.

– ore 13,30: scuola di cucina e pranzo.

MENU: pane di grani antichi (Perciasacchi, Russello) cunzato con olio extravergine di oliva, acciughe e pecorino; zuppa di Perciasacchi, verdure, tuma e astratto di pomodoro siccagno; macco di fave con finocchietto selvatico e crostini di pane; pasta con astratto di pomodoro siccagno, mollica atturrata e olio Extravergine; pasta con ricotta fresca e verdure; frittate con verdure spontanee, carni bianche e patate al forno; frutta, dolce, calice di vino, caffè e biscotti di grano Maiorca.

Alle 16.00: incontro dal titolo “Il cibo in campo tra scienza, cultura e antropologia” con Nicola Francesca e Teresa Armetta.

Prezzo: 25 € a persona

 

ALIA (PA) – Contrada Porcheria SS 121 Palermo-Catania km 182.500 – 3343517518

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.