I cantieri sono alle ultime rifiniture. Taormina è pronta al G7 :ilSicilia.it
Messina

Lavori da circa 900 mila euro che hanno riguardato 10 km di strade di accesso alla città

I cantieri sono alle ultime rifiniture. Taormina è pronta al G7

di
16 Maggio 2017

Ultime rifiniture e cantieri ormai al traguardo a Taormina a dieci giorni dal G7 del 26 e 27 maggio. Sono pronte le due elipiste di contrada Bongiovanni e contrada Piano Porto. Quest’ultima è stata collaudata nelle scorse ore anche nelle ore serali per attestarne la piena funzionalità e i test hanno dato esito positivo. Già nei giorni scorsi era stata testata, invece, l’elisuperficie comunale sita accanto alla piscina in contrada Bongiovanni, alla presenza in quel caso del Generale Enzo Vecciarelli, Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica. Si stanno adesso effettuando soltanto le ultime sistemazioni all’asfalto e quindi alla sede stradale che dovrà essere percorsa dai leader politici e dalle personalità delle delegazioni che arriveranno a Taormina tramite trasporto in elicottero.

Riccardo Carpino con il sindaco di Taormina Giardina

Nella giornata di ieri il Prefetto Riccardo Carpino, commissario straordinario per il G7, ha effettuato un ulteriore sopralluogo in città insieme al sindaco Eligio Giardina; i due si sono recati anche alla Villa comunale, dove i militari dell’Aeronautica e la ditta incaricata hanno ricostruito oltre 20 metri di affaccio panoramico che era crollato nel settembre 2015. In queste ore si sta sistemando anche il manto stradale fatto di ciottoli e si sta provvedendo al problema della sistemazione dei servizi igienici del parco.

Conclusi, poi, i lavori al Teatro Antico dove i Vigili del Fuoco avevano già consegnato la propria parte di opere il 29 aprile e adesso ha concluso il cantiere anche Taormina Arte, i cui tecnici hanno sistemato il montaggio del palco e gli allestimenti del sito in vista del concerto del 26 maggio per i sette grandi. Si sono conclusi anche i lavori da circa 900 mila euro che hanno riguardato 10 km di strade di accesso alla città e del centro storico, asfaltate e dotate di nuova segnaletica. Carpino si è recato nelle scorse al Palazzo dei Congressi per un nuovo sopralluogo e anche all’auditorium di piazza Vittorio Emanuele l’Aeronautica ha portato a compimento nella giornata di ieri i lavori con le ultime sistemazioni all’interno dell’edificio, ora in grado di avere intanto l’agibilità provvisoria e dove poi lo stesso Carpino sovrintenderà anche dopo il G7 la seconda fase di lavori già autorizzata dal Governo per dotare l’immobile di agibilità definitiva.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Se sei donna

di Mila Spicola

Una via per Franca Florio

La vita di Franca Florio, fatta di discese ardite e dure risalite è una grande storia, la fortuna, la sfortuna, la ricchezza, la povertà, la felicità, il dolore, si mischiano in quello che è un romanzo più romanzo di ogni pagina immaginata.

Blog

di Renzo Botindari

Avessimo almeno cercato un cambiamento

L’olio galleggia sull’acqua, ma poi strapazzare il contenitore, spargere in goccioline questo liquido più leggero dell’acqua, ma appena terminato lo stress le varie goccioline convergono nel centro riunificandosi e creando una unica chiazza galleggiante.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.