"I capperi contrastano il Covid": il Parco nazionale di Pantelleria conferma lo studio :ilSicilia.it
Trapani

il prodotto tipico dell'isola siciliana

“I capperi contrastano il Covid”: il Parco nazionale di Pantelleria conferma lo studio

di
5 Settembre 2020

“Le proprietà naturali del cappero contrastano il Covid-19”. Lo conferma in una nota il Parco nazionale di Pantelleria, che invita a un’alimentazione mediterranea.

Confermate dunque le proprietà benefiche dei capperi, dopo lo studio diffuso pochi giorni fa (LEGGI QUI).

“Covid Free durante il lockdown, con zero casi di contagio – si legge nella nota del responsabile comunicazione del Parco – l’isola spicca con la sua grande produzione di capperi, ricchi di quercetina un composto di origine naturale efficace per combattere il Covid-19, grazie alla sua capacità di interferire con la replicazione del virus, secondo quanto riferisce uno studio pubblicato dalla rivista scientifica ‘International Journal of Biological Macromolecules’, condotto da un team internazionale, al quale ha partecipato l’Istituto di nanotecnologia del Consiglio nazionale delle ricerche di Cosenza, Cnr-Nanotec, e supportato dalla Fundación hna spagnola”.

capperiI ricercatori affermano che “la quercetina, presente in abbondanza in vegetali comuni come capperi, cipolla rossa e radicchio, potrebbe assumere un ruolo importante nella lotta al Covid-19″.

“Il cappero – prosegue la nota – insieme alla cipolla, è una pianta perenne che cresce tra i muri a secco e le rocce vulcaniche, con pochissima acqua. Viene usato in tantissime ricette, proprio perché la tradizione contadina era consapevole delle sue proprietà. Delle proprietà medicamentose del cappero ne parlavano già gli antichi. La letteratura officinale ne esalta le proprietà anti-ossidanti, anti-infiammatorie, anti-allergiche, anti-proliferative. In generale è considerato tonico, stimolante e dalle proprietà digestive“.

 

 

LEGGI ANCHE:

Coronavirus: molecola dei capperi destabilizza il virus: boom di richieste alle Eolie

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin