"I Frusciuletti", dolce tipico carnevalesco di Geraci Siculo | LA RICETTA :ilSicilia.it
Palermo

Dolci tradizioni siciliane

“I Frusciuletti”, dolce tipico carnevalesco di Geraci Siculo | LA RICETTA

di
14 Febbraio 2020

C’è un proverbio siciliano che recita: “Cu è riccu d’amici è poveru di guai” e questo è proprio il nostro caso che, grazie a preziosi ganci sparsi ovunque, veniamo a conoscenza di bellissime tradizioni che, affondando le proprie radici nella sacralità delle feste patronali, nel profano delle sagre e nel culinario attraverso tante ricette, tra cui quella de “I Frusciuletti“, ci fanno conoscere le tante belle realtà della nostra Sicilia. L’amico che ci ha guidato alla scoperta di queste bontà geracesi è Giacomo Salmeri, appassionato divulgatore delle tante bellezze di questo incantato borgo madonita.

Ma cosa sono “I Frusciuletti?” Sono dolci tipici del Carnevale di Geraci Siculo che, però, possono essere preparati anche in altri periodi dell’anno, piccole crêpes fatte con uovo e amido, fritte in padella, richiuse e ripiene di ricotta, spolverate di zucchero a velo.  Una delizia che ci riporta indietro nel tempo, ma che, tramandato da generazione in generazione, appartiene al nostro oggi. Siete pronti per segnarvi questa incredibile bontà? Allora, eccovela.

Per la Pasta Sfoglia:

  • 1 kg di Farina
  • 8 Uova ( 7 Tuorli e 1 Intero )
  • 120 g di Strutto
  • 2 cucchiaini di caffè in polvere
  • 250 g. di Zucchero, vino q.b.
  • Olio
  • Cannella

Per il Ripieno:

  • 1 Kg di Ricotta Fresca
  • 600 g di Zucchero
  • Cannella
  • Vaniglia
  • Succo di Limone

Procedimento:
1. Mescolate la farina, lo zucchero e il caffè, poi lo strutto, le uova e impastate con il vino per ottenere un composto omogeneo.

2. Stendete una foglia sottile e mettete, in una metà, un cucchiaio di crema di ricotta a poca distanza l’uno dall’altro. Ricoprite con l’altra metà, ritagliate a mezzaluna e chiudere i bordi.

3. Friggeteli in olio caldo e, a cottura ultimata, cospargeteli di zucchero a velo e cannella.

Crema di ricotta:
Mescolare la ricotta, lo zucchero, la cannella e il succo di limone, fate macerare per almeno 12 ore, passare a setaccio e aggiungete la vaniglia.

E la Sicilia nostra si fa onuri.

Per saperne di più su Geraci Siculo https://www.hyeracijproject.it/

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Ieri 19:26