I lettori de ilSicilia.it sono contro la Ztl notturna a Palermo: i risultati del sondaggio :ilSicilia.it
Palermo

ecco come avete votato

I lettori de ilSicilia.it sono contro la Ztl notturna a Palermo: i risultati del sondaggio

di
13 Dicembre 2019

I lettori de ilSicilia.it sono contro la Ztl notturna a Palermo voluta dal sindaco Leoluca Orlando e dall’assessore Giusto Catania, che scatterà il prossimo 11 gennaio.

Avete votato in tantissimi il nostro sondaggio che domandava Ztl notturna sì o no?.  A votare siete stati oltre diecimila.

Alla fine con il 59,64%, pari a 6.370 voti, ha prevalso la linea dei contrari, riassunta nella risposta “No, fuori dal perimetro aumenta il traffico e non risolve i problemi“. Il 25,19% invece (2.690 preferenze) ha votato per una soluzione intermedia, che prevede il potenziamento del trasporto pubblico urbano e solo in un secondo tempo l’eventuale introduzione della zona a traffico limitato anche la sera: “Prima occorre potenziare i trasporti urbani e poi eventualmente estendere la Ztl“.

Infine, pochi, solamente 1.620 lettori, pari al 15,17%, hanno votato a favore, cliccando sulla risposta “Sì, serve a decongestionare il centro“.

Si poteva votare da lunedì 9 dicembre alle 17 fino a giovedì 12 dicembre alle 23,59.

RISULTATI

Un provvedimento che per adesso interessa solo la città di Palermo, ma una volta in vigore, il capoluogo siciliano potrebbe essere preso a modello per sperimentare la ztl notturna anche in altre città siciliane.

Ricordiamo che il nostro non è stato un sondaggio scientifico, non essendo noi un istituto di rilevazioni demoscopiche, ma i risultati sono, comunque, un modo per registrare un orientamento di voi, lettrici e lettori, e dunque, per noi sono preziosi.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.