22 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 11.52

I salviniani oltrepassano il 18 per cento

I risultati reali della Camera: trionfo 5 Stelle, Lega primo partito del centrodestra

5 Marzo 2018

Anche per la Camera dei deputati si profila la vittoria schiacciante che i 5 Stelle hanno riportato al Senato. Su 41 mila sezioni scrutinate sulle 61 mila, il M5s si attesta sul 31,4 per cento.

Nel centrodestra, il primo partito è la Lega che ottiene il 18,4 per cento e batte Forza Italia, ferma al 13,7. Fratelli d’Italia è al 4,3, mentre Noi con l’Italia Udc non supera l’1,2 per cento.

Nel centrosinistra il Pd si lecca le ferite con il suo 19,4 per cento. Al 2,7 per cento “Più Europa con Emma Bonino“, che non entra in parlamento. Scarsi i risultati di “Insieme” che arriva allo 0,5 per cento e della lista civica Lorenzin, ferma allo o,48 per cento.

Delusione per Liberi e uguali: la lista guidata dal presidente del Senato Pietro Grasso non va oltre il 3,36 per cento.

A sinistra Potere al popolo è all’1,15 per cento, mentre nell’area della destra radicale Casapound è allo 0,9 per cento. “Italia agli italiani” che mette insieme Forza Nuova e Fiamma tricolore ottiene uno scarso 0,36 per cento. Infine, il “Popolo della famiglia” è fermo allo 0,66 per cento.

Per quanto riguarda le coalizioni, il centrodestra è ampiamente in vantaggio con il 37,6 per cento. Il Movimento 5 Stelle è al 31,5, il centrosinistra crolla dappertutto e si ferma al 23,37 per cento, mentre Liberi e Uguali è al 3,35 per cento.

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.