Il cane fa i bisogni davanti casa, lui gli spara. Denunciato dai carabinieri :ilSicilia.it
Catania

L'ACCUSA è di maltrattamento d'animali

Il cane fa i bisogni davanti casa, lui gli spara. Denunciato dai carabinieri

27 Febbraio 2020

Un cane randagio fa i bisogni davanti casa, lui per tutta risposta gli spara.

E’ successo a Castiglione di Sicilia, frazione in provincia di Catania, dove un sessantenne è stato denunciato dai carabinieri per maltrattamento di animali.

IL FATTO

Il cane si aggirava in zona perché la vicina di casa gli lasciava una ciotola con acqua e cibo davanti alla sua residenza. A seguito di ciò, il meticcio avrebbe effettuato saltuariamente i propri bisogno davanti all’abitazione del sessantenne.

L’uomo, appostandosi sul balcone, lo ha ferito sparandogli con la propria carabina calibro 4,5. L’episodio è stato visto da un passante che ha allertato i militari, i quali non ci hanno messo molto a rinvenire l’arma e a denunciare successivamente l’uomo.

Il cane è stato soccorso dal personale del servizio veterinario dell’Asp ed è ricoverato in una clinica veterinaria di Zafferana Etnea. L’animale è rimasto paralizzato per la lesione alla colonna vertebrale subita a causa dello sparo. Si sta valutando se eseguire un intervento chirurgico d’urgenza.

Tag:

La pittrice della Via Crucis | LE FOTO

Con questo bell'articolo sulla pittrice Maria Pia De Angelis si inaugura oggi "L'Occhiotriquetro - note e postille", la nuova rubrica di Piero Longo, poeta, critico teatrale, critico e storico dell'arte, nonché presidente de "Gli Amici del Teatro Biondo" e presidente onorario di "Italia Nostra Palermo"
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Ad Alimena la Misericordia cuce le mascherine per tutti

La Misericordia di Alimena, che da anni opera nel sociale ed è fautrice di tante belle iniziative, ha iniziato a produrre le mascherine. Saranno distribuite gratuitamente a chi ne farà richiesta e sono già state stilate diverse liste per andare incontro soprattutto alle esigenze di tanti anziani.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona