Il carabiniere ucciso a Foggia, Virzì (Ugl): "Una vita umana vale il mondo intero" :ilSicilia.it

il ricordo del sindacato

Il carabiniere ucciso a Foggia, Virzì (Ugl): “Una vita umana vale il mondo intero”

di
14 Aprile 2019

“Una vita umana vale il mondo intero, sono queste le belle parole della Benemerita dedicate al Maresciallo maggiore Vincenzo Carlo Di Gennaro che voglio ricordare ed esternare a voi tutti tramite  l’Ugl, sempre vicina e sensibile all’operato vitale ed indispensabile  delle forze dell’ordine”.

A dichiararlo in una breve nota è il portavoce  dell’Ugl in Sicilia, Filippo Virzì a seguito dell’uccisione  di  Vincenzo Carlo Di Gennaro, maresciallo vicecomandante della stazione locale e del ferimento del  carabiniere Pasquale Casertano, colpito a un braccio e a un fianco. Quest’ultimo ha ricevuto la visita del  Comandante generale dell’Arma, Giovanni Nistri,  presso l’ospedale di San Giovanni Rotondo, che si è sincerato sulle sue condizioni di salute.

“Da carabiniere in congedo so che significa fare un posto di blocco e quanto la propria vita sia legata ad eventi inaspettati, il Maresciallo maggiore Vincenzo Carlo Di Gennaro, morendo in servizio nella piazza di Cagnano Varano in provincia di Foggia,  il paese dove lavorava presso la locale stazione carabinieri, rappresenta  un mondo che scompare”.

Lo ha ucciso barbaramente un uomo con precedenti penali, che ha estratto una pistola in occasione di un controllo e ha sparato ferendo anche un altro carabiniere, al quale vanno i nostri auguri di pronta guarigione”.

“Chiunque  abbia a cuore la giustizia e sa riconoscere il  vero e reale valore della vita – conclude Virzì – rimarrà per sempre  orfano di un servitore della Patria, questo è il pensiero dell’Arma dei Carabinieri che ci sentiamo di condividere in pieno”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.